Controllo dell'olio.

Registrato
8 Gennaio 2010
Messaggi
25
Piaciuto
0
Località
Matera
Salve ragazzi, in questo momento so che per la domanda che sto per farvi vorreste mangarmi vivo o dirmi che sono un deficente ma ci tengo molto alla macchina e voglio evitare di distruggere qualcosa. Ho fatto 7000 km in 4 mesi di vita e vorrei fare un controllo dell'olio, quando ho aperto il cofano anteriore provando a svitare il tappo dell'olio ho visto che è praticamente impossibile, ci sono delle modalità precise con cui effettuare questa operazione?

Vi ringrazio in anticipo per qualsias informazione utile possiate darmi! :smile:
 

benjo

TCI Advanced Member
Registrato
13 Giugno 2007
Messaggi
561
Piaciuto
0
Località
milano
Salve ragazzi, in questo momento so che per la domanda che sto per farvi vorreste mangarmi vivo o dirmi che sono un deficente ma ci tengo molto alla macchina e voglio evitare di distruggere qualcosa. Ho fatto 7000 km in 4 mesi di vita e vorrei fare un controllo dell'olio, quando ho aperto il cofano anteriore provando a svitare il tappo dell'olio ho visto che è praticamente impossibile, ci sono delle modalità precise con cui effettuare questa operazione?

Vi ringrazio in anticipo per qualsias informazione utile possiate darmi! :smile:
Per il controllo dell'olio non devi svitare il tappo, ma devi sollevare l'astina gialla
 
Registrato
12 Luglio 2007
Messaggi
10,055
Piaciuto
32
Località
Diano Marina
Vettura bene in piano, motore spento da almeno da 10 minuti...... e tiri su l' astina gialla dove vedrai il livello dell' olio (si spera! :biggrin2:smile: tra le tacche del massimo e minimo incise sull' astina.
Il tappo serve solo per immettere l' olio alla sua sostituzione o per un eventuale rabbocco.
 

demont

TCI Top Member
Registrato
1 Maggio 2009
Messaggi
5,886
Piaciuto
6
Località
maranello
...auto in piano e con motore spento da almeno 5 minuti, in modo che tutto l' olio che normalmente è in circolo scenda nella coppa olio motore, estrai l' astina controllo livello olio (...di solito, sulle auto recenti, l' impugnatura dell' astina è di un colore "vivace" come il giallo o l' arancione, in modo che sia facilmente individuabile...), una volta estratta la pulisce per bene con uno straccio, la reinserisci, aspetti qualche secondo in modo che si "sporchi", la estrai e controlli che l' olio sia compreso tra il min e il max (...questi sono rappresentati da due tacche, o pallini, o dalle scritte min-max, o dal fatto che la parte finale dell' astina è "schiacciata" e le due estremità di questa "schiacciatura" rappresentano il min e il max, etc etc...)...diciamo che qualunque livello tra min e max và bene (...l' importante è non scendere sotto al min...) ma io preferisco avere l' olio sempre al massimo o poco sotto...se devi rabboccare (...aggiungere olio...) sviti il tappo di riempimento olio motore, versi l' olio, aspetti qualche minuto in modo che l' olio raggiunga la coppa e ricontrolli il livello come sopra descritto (...se non sai, come quasi sempre, la quantità esatta di olio necessaria per raggiungere il livello massimo procedi per gradi: ad es. versi 100 ml e controlli, se necessario altri 100 ml e ricontrolli e così fino al livello desiderato...)...attenzione: come è buona norma non scendere sotto al livello min è altrettanto buona norma non superare il max.
 

elette30

TCI Advanced Member
Registrato
2 Febbraio 2005
Messaggi
399
Piaciuto
0
Località
TORINO
spiegazione

...auto in piano e con motore spento da almeno 5 minuti, in modo che tutto l' olio che normalmente è in circolo scenda nella coppa olio motore, estrai l' astina controllo livello olio (...di solito, sulle auto recenti, l' impugnatura dell' astina è di un colore "vivace" come il giallo o l' arancione, in modo che sia facilmente individuabile...), una volta estratta la pulisce per bene con uno straccio, la reinserisci, aspetti qualche secondo in modo che si "sporchi", la estrai e controlli che l' olio sia compreso tra il min e il max (...questi sono rappresentati da due tacche, o pallini, o dalle scritte min-max, o dal fatto che la parte finale dell' astina è "schiacciata" e le due estremità di questa "schiacciatura" rappresentano il min e il max, etc etc...)...diciamo che qualunque livello tra min e max và bene (...l' importante è non scendere sotto al min...) ma io preferisco avere l' olio sempre al massimo o poco sotto...se devi rabboccare (...aggiungere olio...) sviti il tappo di riempimento olio motore, versi l' olio, aspetti qualche minuto in modo che l' olio raggiunga la coppa e ricontrolli il livello come sopra descritto (...se non sai, come quasi sempre, la quantità esatta di olio necessaria per raggiungere il livello massimo procedi per gradi: ad es. versi 100 ml e controlli, se necessario altri 100 ml e ricontrolli e così fino al livello desiderato...)...attenzione: come è buona norma non scendere sotto al livello min è altrettanto buona norma non superare il max.
....Complimenti, spiegazione da manuale !
 

maurymaury

TCI Advanced Member
Registrato
28 Settembre 2009
Messaggi
111
Piaciuto
0
Località
torino
Per il controllo dell'olio non devi svitare il tappo, ma devi sollevare l'astina gialla
A proposito di livello dell'olio, qualcuno sa se è presente la segnalazione sul cruscotto ? non indendo quella della "bassa pressione" (che si accende quando l'olio finisce!) ma quella che indica solamente il livello basso.

maurizio
 

demont

TCI Top Member
Registrato
1 Maggio 2009
Messaggi
5,886
Piaciuto
6
Località
maranello
A proposito di livello dell'olio, qualcuno sa se è presente la segnalazione sul cruscotto ? non indendo quella della "bassa pressione" (che si accende quando l'olio finisce!) ma quella che indica solamente il livello basso.

maurizio
...sulla Yaris D4D è presente, immagino lo sia anche sull' Auris che è di un segmento superiore...controlla sul manuale di uso e manutenzione.
 

maurymaury

TCI Advanced Member
Registrato
28 Settembre 2009
Messaggi
111
Piaciuto
0
Località
torino
...sulla Yaris D4D è presente, immagino lo sia anche sull' Auris che è di un segmento superiore...controlla sul manuale di uso e manutenzione.
Sul manuale non ci ho guardato perchè sono praticamente certo che ci sarà scritto che la spia c'è, seguito da un asterisco che rimanda ad una noticina a fondo pagina che dice che la spia potrebbe non essere presente in alcuni allestimenti...così,alla fine,l'unico modo per sapere se la spia c'è davvero oppure no è chiedere a qualcuno se l'ha mai vista accendersi su vetture di pari allestimento...oppure aspettare di finire l'olio e stare a vedere cosa succede :fear2:
 

mickymi

TCI Member
Registrato
27 Marzo 2008
Messaggi
86
Piaciuto
0
Località
Bari
Io sono per la presenza del sensore, altrimenti non si spiega il perchè sulla mia auto la spia si sia accesa ad intervalli inferiori a quelli previsti sul manuale (l'ho già scritto in altre discussioni).
Inoltre un meccanico toyota me lo ha confermato.
 

Aygo1985

TCI Top Member
Registrato
18 Novembre 2007
Messaggi
4,301
Piaciuto
1
Età
33
Località
Guidonia (RM)
Sul manuale non ci ho guardato perchè sono praticamente certo che ci sarà scritto che la spia c'è, seguito da un asterisco che rimanda ad una noticina a fondo pagina che dice che la spia potrebbe non essere presente in alcuni allestimenti...:
Non partire prevenuto..i manuali Toyota sono delle enciclopedie :biggrin2:
Sicuramente se la spia c'è te lo dice :wink_smil
 

maurymaury

TCI Advanced Member
Registrato
28 Settembre 2009
Messaggi
111
Piaciuto
0
Località
torino
Non partire prevenuto..i manuali Toyota sono delle enciclopedie :biggrin2:
Sicuramente se la spia c'è te lo dice :wink_smil
Questa sera ci guardo ma non mi aspetto di trovare nulla di preciso non per sfiducia nella Toyota ma semplicemente perchè i manuali di istruzione sono "generici" in quanto vengono stampati a prescindere dagli allestimenti, visto che questi evolvono e cambiano mentre l'auto è in produzione.
Le case automobilistiche poi si riservano sempre la facoltà di far sparire piccoli dettagli dell'auto (come ad esempio le spie di segnalazione ausiliarie) nelle varie fasi di cost-reduction e quindi non vanno certo a ri-stampare i manuali ogni volta e a buttar via quelli vecchi
 

mruoppolo

TCI Advanced Member
Registrato
27 Marzo 2007
Messaggi
776
Piaciuto
1
Località
Roma
...attenzione: come è buona norma non scendere sotto al livello min è altrettanto buona norma non superare il max.
Una domanda

Ho sempre sentito dire nei turbodiesel è meglio non rabboccare sino al livello max, ma giusto qualche mm più sotto, altrimenti se lo "risucchia" ed entra nel turbio impastandolo.

Trattasi di leggenda metropolitana?
 

demont

TCI Top Member
Registrato
1 Maggio 2009
Messaggi
5,886
Piaciuto
6
Località
maranello
Una domanda

Ho sempre sentito dire nei turbodiesel è meglio non rabboccare sino al livello max, ma giusto qualche mm più sotto, altrimenti se lo "risucchia" ed entra nel turbio impastandolo.

Trattasi di leggenda metropolitana?
...che io sappia l' importante è non superare il livello massimo, questa storia del "risucchio" non l' ho mai sentita...a logica se non ci sono perdite non ci dovrebbe essere nessun "impastamento"...aspettiamo altre opinioni :wink_smil
 
Registrato
12 Luglio 2007
Messaggi
10,055
Piaciuto
32
Località
Diano Marina
Quoto demont, non credo ci possano essere differenze tra livello olio al massimo e minimo, dopotutto la pompa "pesca" sul fondo coppa e la pressione olio è mantenuta al giusto valore mediante una valvolina.
L' importante è non superare il massimo per la semplice ragione che se il livello è troppo alto potrebbe lambire l' albero motore e conseguentemente essere "frullato" da quest' ultimo.
Ciò provocherebbe schiume ed emulsione di aria nell' olio, con pericolosa perdita di potere lubrificante oltrechè a perdite per attrito per sbattimento.
 
Alto