Manutenzione Auris 1.8 HSD: Pneumatici Invernali e Catene 225/45 r17

Registrato
28 Giugno 2015
Messaggi
86
Piaciuto
0
Località
Bergamo
I ragni sono un ottima soluzione, anche se un po cara rispetto le catene, il problema della catenatura in genere lo ha ci utilizza l'autovettura come me nelle più svariate tipologie di percorso e clima.
Si con una dotazione invernale omologata sei a norma per le FO e se vai in montagna li monti quando le condizioni lo richiedono e vai da dio, ma ad esempio in autostrada di default viaggi senza catene montate e se ti trovi su un tratto appenninico alcuni brevissimi tratti di fondo ghiacciatello o parzialmente innevato prima che le condizioni siano realmente da catena, perché tra l'altro se le monti troppo presto fai altri danni, rischi di trovarti in situazioni di pericolo e di perdita di controllo; con una termica rigorosamente buona tale pericolo se non cammini come un pazzo è pressoché azzerato.
Sono più che d'accordo, infatti le scelte vanno fatte sempre in funzione del proprio utilizzo che nel mio caso prevede molto raramente le quote medio/alte.
Non starò certo a dirti che le gomme invernali non servono chiaramente, sono utilissime ma in alcuni casi, come il mio, il rapporto costo/benefici mi ha fatto propendere per i ragni, soluzione non economica ma una tantum e permanente.
 

valium64

TCI Advanced Member
Registrato
22 Gennaio 2016
Messaggi
197
Piaciuto
1
Località
Marina di Massa
Sono più che d'accordo, infatti le scelte vanno fatte sempre in funzione del proprio utilizzo che nel mio caso prevede molto raramente le quote medio/alte.
Non starò certo a dirti che le gomme invernali non servono chiaramente, sono utilissime ma in alcuni casi, come il mio, il rapporto costo/benefici mi ha fatto propendere per i ragni, soluzione non economica ma una tantum e permanente.
Concordo appieno, tra le altre cose la gomma invernale, anche la migliore, in determinate condizioni e anche se condotte da un conducente esperto e delicatissimo possono non essere sufficienti e non riuscire ad andare dove una buona catena, ragno o invernale chiodata invece attaccano senza il minimo problema, risvolto negativo della tanta elettronica che se in molti casi aiuta e semplifica la vita in altri rari casi inficia le capacità di guida e controllo del pilota.
Come tu hai detto tutto dipende dalle reali necessità, io oltre alle termiche, per me irrinunciabili visto quanto frusto la Cisa, un paio di buone catene nel bagagliaio le ho sempre avute quando andavo in alta montagna; per quest'anno tra la mia Auris HSD nuova, la Yaris HSD nuova di mia moglie e la gommatura sono un po in bolletta e dato che in montagna non andrò, almeno non in alta, ma farò della garn autostrada e che in teoria la stagione fredda è già oltre la metà me le sono risparmiate, ma sto già puntando un paio di ragnetti da paura della Thule-Konig da prendere sottocosto a luglio per il prossimo anno in previsione di ritorno alle piste da sci in vari weekend! :biggrin2:
 
Ultima modifica:
Registrato
1 Dicembre 2015
Messaggi
66
Piaciuto
0
Località
Rimini
...ma sto già puntando un paio di ragnetti da paura della Thule-Konig da prendere sottocosto a luglio per il prossimo anno in previsione di ritorno alle piste da sci in vari weekend! :biggrin2:
Dove si trovano sottocosto e a quanto arrivano rispetto ai 270e di adesso? :fear2:

Sono passato in concessionaria e mi hanno confermato che viene riportata solo una misura a libretto :rm_shifty ma soprattutto mi hanno detto che si spende un casino per fare richiesta dei 16" :thumbdown anche perché sembra ci voglia ancora il nullaosta da parte di Toyota!
A questo punto sono quasi costretto ai ragni (+ termiche se voglio stare tranquillo).
 

valium64

TCI Advanced Member
Registrato
22 Gennaio 2016
Messaggi
197
Piaciuto
1
Località
Marina di Massa
Per il discorso costo quando più e quando meno vale in genere la regola del fine o fuori stagione, quindi per catenatura e attrezzatura invernale fine aprile fino a agosto / settembre, il quanto meno è variabile, ma con un po di sbattimento nelle ricerche alle volte si arriva anche a un 50% in meno.

Io fossi in te andrei di buona termica e se non hai intenzione di andare in alta montagna ai ragni ci ripenserei più avanti.
Che poi è tutto relativo, io per esempio l'anno scorso a gennaio a Livigno con punte di -20 °C non ho mai catenato e le dunlop termiche che avevo erano già a un buon 50% di usura.

Per l'omologazione non ho info più precise, ho letto che è stato fatto da più persone, ma non so a che costi e tramite quali documentazioni.
Più che la concessionaria io proverei a sentire direttamente la motorizzazione cosa ti dice.
 
Ultima modifica:
Alto