Toyota: programmi sportivi 2019-2020

TCI News

TCI Gold Member
Registrato
26 Dicembre 2010
Messaggi
36,919
Piaciuto
4
Località
WEB













I programmi sportivi 2019-2020 di Toyota Gazoo Racing sono molto articolati e toccano varie categorie dell'automobilismo da corsa. La casa giapponese, dopo aver vinto lo scorso anno la 24 Ore di Le Mans e il titolo costruttori nel WRC, punta a brillare nella nuova stagione agonistica, mettendo a frutto il suo know-how.

Gli sforzi principali si concentreranno sui mondiali endurance e rally, ma Toyota sarà attiva anche alla Dakar, dove supporta regolarmente il Team Land Cruiser Toyota Auto Body (TLC), che sfrutta le doti della Land Cruiser 200. Diverse le attività in Nascar, dove scenderanno in pista la Camry nella Monster Energy Nascar Cup, la Supra nella Nascar Xfinity Series e la Tundra nella Nascar Gander Outdoors.

Fra le gare di durata che vedranno Toyota in azione c'è anche la 24 Ore del Nurburgring (22 al 23 giugno), con la Lexus LC e la Supra. Poi ci sono gli impegni in Giappone cui il team Toyota Gazoo Racing prenderà parte, coinvolto in diversi campionati nazionali del Sol Levante, come Super GT (con la Lexus LC 500) e Super Formula. A questi vanno aggiunte varie iniziative a supporto dei giovani talenti nipponici, per consentire ai migliori di guadagnare un palcoscenico globale.
Toyota nel WEC 2019

Quello nel mondiale endurance sarà uno degli impegni principali dell'azienda delle tre ellissi, che nel 2018 si è imposta alla 24 Ore di Le Mans con Fernando Alonso, Sebastien Buemi e Kazuki Nakajima, guadagnando anche il secondo posto sulla linea del traguardo della sfida della Sarthe con l'altra TS050 Hybrid condotta da Mike Conway, Kamui Kobayashi e José María López. Un successo meritato, dopo la beffa del 2016, quando il sogno svanì a 3 minuti dal termine, per il cedimento della powerunit ibrida, privando il marchio giapponese di una vittoria quasi certa.


24 ore di Le Mans 2018: trionfano la Toyota e Alonso

La Toyota di Nakajima, Alonso e Buemi ha vinto la 24 ore di Le Mans 2018 davanti alla vettura gemella. Il campione spagnolo tra i pochissimi a centrare l'accoppiata mondiale F1-Le Mans. Nelle GT le Porsche 911 RSR hanno vinto entrambe le classi. Oreca di G-Drive prima in LMP2. La Ferrari di Fisichella seconda in GTE Am


Ora il team corse tornerà in azione, con propositi bellicosi, nella nuova stagione WEC. Al momento non si conosce la line-up ufficiale dei piloti, che verrà annunciata in un secondo tempo, ma è facile immaginare la presenza di qualche nome di spessore, che si aggiungerà a quelli dei driver ancora sotto contratto. Probabile al 50% la permanenza in squadra dell'ex campione del mondo di Formula 1 Fernando Alonso, ma è meglio attendere per avere un quadro chiaro della situazione.
Toyota nel WRC 2019

Altro impegno di altissimo livello sarà quello nel FIA World Rally Championship (WRC). A difendere i colori della casa nipponica ci penseranno i piloti Ott Tanak, Jari-Matti Latvala e Kris Meeke, chiamati a sfruttare al meglio il potenziale della Yaris WRC sviluppata in Finlandia sotto la guida del Team Principal Tommi Mäkinen.

Quest'auto sovralimentata, con motore a iniezione diretta da 1.6 litri sviluppato presso la Toyota Motorsport GmbH (TMG), sarà l'arma del marchio delle tre ellissi per la nuova stagione sportiva, la terza consecutiva nel mondiale rally, dopo una lunga fase di stacco, durata ben 18 anni.

Il mezzo messo a punto dai tecnici dovrà affrontare una concorrenza molto agguerrita, ma la fiducia non manca, visto il successo del 2018 nel campionato costruttori e il terzo posto di Tanak nella classifica piloti di fine stagione. Purtroppo le cose non sono andate bene al Rally di Monte Carlo 2019, dove Toyota è giunta solo terza al traguardo, ma il cammino è ancora lungo e c'è tempo per recuperare.

12 Guarda la Galleria "Toyota: programma attività sportive"

Toyota: programmi sportivi 2019-2020 pubblicato su Autoblog.it 09 febbraio 2019 10:30.

Leggi Tutto...
 
Alto