Riscaldamento interno che non funziona

mian

TCI Member
Registrato
14 Aprile 2009
Messaggi
93
Piaciuto
0
Località
Ravenna (RA)
Buongiorno a tutti.

Nei giorni scorsi ho acceso la macchina e, come al solito, alzata subito la temperatura dell'abitacolo per riscaldarmi, viste le temperature non caldissime.
Solo che... in due occasioni, dal climatizzatore usciva soltanto aria fredda, come se avessi selezionato la temperatura più bassa.
In entrambe le occasioni ad un certo punto ha ripreso a funzionare regolarmente, sparando alla massima temperatura.
Ieri ho fatto caso che... ha smesso di funzionare la seconda lampadina retroilluminante del climatizzatore (a partire da sinistra). Forse la prima lampadina ha smesso di funzionare proprio nella prima occasione in cui non funzionava l'aria calda...



Può esser collegato al problema, per favore?
Ammetto di brancolar nel buio.
E... a volte nel freddo. Brrrrrrr. :smile:
La porto al ricovero o... magari è una banalità, per cui possa cavarmela da solo?

Grazie a tutti per l'attenzione.
Buona vita! :smile:
 

FabioFex

TCI Junior Member
Registrato
22 Febbraio 2011
Messaggi
18
Piaciuto
0
Località
Latina
diciamo che è difficile risolvere il problema senza avere la macchina davanti e dargli uno sguardo... cmq il freon da quanto è che nn lo cambi?
 

Waller

TCI Top Member
Registrato
12 Giugno 2007
Messaggi
1,392
Piaciuto
5
Località
Gorizia
Spero che funzioni in modo similare a quello della Celica...
Prova a fare in questo modo:
1)Inserisci la chiave nel blocchetto di accensione senza girarla
2)tieni premuti i tasti AUTO e RICIRCOLO e gira la chiave nella posizione "ON".
3) Se funge nello stesso modo, il display e i led del clima inizieranno a lampeggiare
A questo punto ti comparirà un numero lampeggiante

Codici di errore
Diagnosis:

00 Nessun problema
11 Problema nel sensore dell'aria interno
12 Problema nel sensore dell'aria esterno
13 Problema nel sensiore dell'aria dopo l'evaporatore
14 Problema nel segnale della temperatura dell'acqua
21 Problema nel sensore di illuminazione solare
22 Compressore bloccato
31 Problema di cablaggio nel servomotore del miscelatore dell'aria
33 Problema di cablaggio nel servomotore della modalità di diffusione dell'aria
41 Malfunzionamento nel servomotore del miscelatore dell'aria
43 Malfunzionamento nel servomotore della modalità di diffusione dell'aria

Oppure potrebbe semplicemene essere questo:
nelle pompe di calore, per evitare che si formi uno strato di ghiaccio sullo scambiatore, quando la temperatura esterna è inferiore ai 5° C prima di iniziare a lavorare come riscaldamento deve lavorare "a rovescio" per far riscaldare il radiatore esterno :wink_smil
Succede così anche sulla pompa di calore che ho a casa.
 

mian

TCI Member
Registrato
14 Aprile 2009
Messaggi
93
Piaciuto
0
Località
Ravenna (RA)
dil freon da quanto è che nn lo cambi?
Ciao!

Ho ricaricato il climatizzatore l'estate scorsa.
E... immagino quanto possa esser difficile far diagnosi a distanza.

Prova a fare in questo modo:
- cut -

Oppure potrebbe semplicemene essere questo:
nelle pompe di calore, per evitare che si formi uno strato di ghiaccio sullo scambiatore, quando la temperatura esterna è inferiore ai 5° C prima di iniziare a lavorare come riscaldamento deve lavorare "a rovescio" per far riscaldare il radiatore esterno
Ciao!

Wow, domani provo con questo test.
Per quanto riguarda il discorso pompa di calore, potrebbe essere, si.
Mi sembra strano, però, che lo faccia soltanto adesso e non sempre.
Son stato in posti decisamente più freddi, senza aver questo problema.
Ma... forse la Cory ha deciso di metterci più tempo a scaldarsi. Chissà... eheh


Molte grazie a tutti e due!
:smile:

Edit: Non ho resistito alla curiosità e son sceso subito a fare il test suggerito.
Esce fuori il numero 21 (corrispondente a "Problema nel sensore di illuminazione solare").
Wow, beata ignoranza. Ne so meno di prima... eheh.

Ancora grazie!!!
 
Ultima modifica:

Waller

TCI Top Member
Registrato
12 Giugno 2007
Messaggi
1,392
Piaciuto
5
Località
Gorizia
Mi sono scordato...
Hai fatto il test al buio o all'ombra??
Se è così, rifallo domattina in pieno sole (giustamente al buio un sensore di illuminazione non legge), e probabilmente ti uscirà uno 00 :wink_smil
Quello è un sensore che serve ad implementare il differenziale di temperatura fra interno ed esterno.
Per regolare la potenza, la centralina del clima tiene conto di tre fattori:
temperatura interna
temperatura esterna
illuminazione solare.
Grazie a quest'ultimo dato, la nostra auto avrà sempre una regolazione più precisa delle altre :63:
 

mian

TCI Member
Registrato
14 Aprile 2009
Messaggi
93
Piaciuto
0
Località
Ravenna (RA)
Hai fatto il test al buio o all'ombra??
Ehm, sgamato subito... Ho fatto il testo al buio, appena ho letto il tuo suggerimento... Son corso come un bambino ad eseguire il test... eheh.
L'ho rifatto di mattina. Prima all'ombra, stesso risultato.
Mi son spostato al sole, è venuto fuori "00".

Quindi, dopo questo test, il climatizzatore sembra a posto, per favore?

Molte grazie! :smile:
 

stefix

TCI Advanced Member
Registrato
24 Marzo 2005
Messaggi
606
Piaciuto
0
Età
48
Località
Mugello
hai fatto il tagliando ultimamente dove ti hanno sostituito il liquido refrigerante motore?
la pompa dell'acqua?
spesso accade che se non viene reinserito la quantita' giusta (vuoi per una svista oppure per alcune bolle d'aria che rimangono nei condotti dell'impianto di raffreddamento motore)il liquido riscaldato non riesce a raggiungere il radiatore del riscaldamento interno dove rimane l'aria e finche' non viene esplulsa la temperatura non riesce ad arrivare a quella richiesta dal utente.
 

mian

TCI Member
Registrato
14 Aprile 2009
Messaggi
93
Piaciuto
0
Località
Ravenna (RA)
Già, il clima a questo punto sembra essere a posto
Ciao!
Sembra, in effetti.
Prima, dato che ha smesso di funzionare appena ne ho alzato la temperatura, ho fatto alcune prove.
Praticamente l'aria calda arrivava (sebbene per pochi istanti) appena spegnevo il climatizzatore.

Scelgo l'opzione martellata sul fianco? :biggrin2:



hai fatto il tagliando ultimamente dove ti hanno sostituito il liquido refrigerante motore?
la pompa dell'acqua?
Ciao e grazie anche a te!

No, non ho fatto tagliandi, di recente.
Ha iniziato a balbettare così, per conto suo.
Prima in una sola occasione.
Poi sempre di più.
Come scrivevo sopra, appena spengo il clima sento che l'aria emessa dai bocchettoni diventa subito calda.
Mhm, mi sa che la Cory vuole una visita dal dottore.

Ancora grazie a tutti! :smile:
 
Ultima modifica:

mian

TCI Member
Registrato
14 Aprile 2009
Messaggi
93
Piaciuto
0
Località
Ravenna (RA)
Ho appena chiamato un concessionario.

Appena gli ho spiegato il problema mi ha detto di controllare in fretta che via sia acqua nel radiatore.
Aspetto che la macchina si raffreddi un pò e seguo subito questo consiglio.

Ma ci andrò di persona prima possibile.

Grazie a tutti per l'attenzione che mi concedete. :smile:
 

mian

TCI Member
Registrato
14 Aprile 2009
Messaggi
93
Piaciuto
0
Località
Ravenna (RA)
Ho controllato.
Non mi sembrava vuoto, il contenitore del liquido refrigerante.
Nel dubbio, però, ho aggiunto circa 700 ml di acqua.
Stasera, in ogni caso, vedo di riuscire a passare dal concessionario (e direi finalmente... eheh).
:smile:
 
Registrato
12 Luglio 2007
Messaggi
10,077
Piaciuto
45
Località
Diano Marina
ciao mian,
nessuno di noi ti ha suggerito di controllare il livello del liquido di riscaldamento perchè è un' operazione talmente ovvia che pensavamo che te ne fossi sicuramente accertato! :blink:

In ogni caso, il contenitore di espansione del liquido deve presentare due tacche per i livelli "massimo" e "minimo".
Il livello del liquido deve essere compreso tra queste due tacche a motore freddo. :smile:
 

mian

TCI Member
Registrato
14 Aprile 2009
Messaggi
93
Piaciuto
0
Località
Ravenna (RA)
ciao mian,
nessuno di noi ti ha suggerito di controllare il livello del liquido di riscaldamento perchè è un' operazione talmente ovvia che pensavamo che te ne fossi sicuramente accertato!
Ciao a te!

Ehm, l'ovvio per molti, a volte si tramuta in totale ignoranza per il sottoscritto... eheh.
Non avevo proprio idea che il liquido del radiatore potesse influire sul riscaldamento.
Son decisamente cascato dal pero e... di piena faccia!
Oggi, dopo il rabbocco, in effetti è andato meglio.
Vediamo nei prossimi giorni.

Nel frattempo, buona vita e grazie a tutti! :smile:
 

mian

TCI Member
Registrato
14 Aprile 2009
Messaggi
93
Piaciuto
0
Località
Ravenna (RA)
ciao mian,
nessuno di noi ti ha suggerito di controllare il livello del liquido di riscaldamento perchè è un' operazione talmente ovvia che pensavamo che te ne fossi sicuramente accertato!
Mi siete stati vicino nel momento del... "bisogno". Avete fatto tanto, non vi preoccupate.

Nella mia ignoranza nel settore meccanico non avevo nemmeno il lontano sentore che il climatizzatore potesse dipendere in qualche modo dal liquido del radiatore (e - scusate la domanda banale - in che modo è coinvolto, per favore?).

Per la cronaca, era proprio quello.
Arrivato al concessionario (ma, dietro loro consiglio, avevo già messo un litro scarso d'acqua) il capo officina ha fatto una prova, svitando il tappo del serbatoio del radiatore, mettendoci un accrocchio che, con una reazione chimica, valutava se la testata avesse qualche problema (il liquido contenuto in esso avrebbe cambiato colore, reagendo forse all'ossigeno...).
Così non è stato, per fortuna.
E... il riscaldamento è tornato a funzionare... eheh.

Grazie a tutti per l'attenzione. :smile:
 

Waller

TCI Top Member
Registrato
12 Giugno 2007
Messaggi
1,392
Piaciuto
5
Località
Gorizia
L'impianto di riscaldamento dell'abitacolo consiste praticamente in un radiatore, più piccolo di quello che si trova davanti al motore, ma che funziona esattamente nello stesso modo e con lo stesso liquido :wink_smil
Non per niente sulle auto da gara il riscaldamento è sempre a palla, perchè funziona come un raffreddamento supplementare del motore :wink_smil
 

mian

TCI Member
Registrato
14 Aprile 2009
Messaggi
93
Piaciuto
0
Località
Ravenna (RA)
Ciao a tutti! :smile:

Rispolvero il thread perchè... col primo freddo ho ancora qualche dubbio sul riscaldamento, per favore.
Dopo quanti minuti dovrebbe riscaldarsi l'aria?
Ho controllato e il liquido di raffreddamento è a buon livello.
Ho notato che... il riscaldamento non ha via di mezzo. Percorro sempre la stessa strada e... comincia a funzionare, e di conseguenza riscaldare l'abitacolo, sempre dopo la stessa distanza e tempo.
Solo che... per quasi 10 minuti non ne vuole sapere di riscaldare minimamente l'aria interna (climatizzatore acceso o meno).
Rimane fredda per poi passare a bollente, superati i 10 minuti circa.
Praticamente mi devo vestire da eschimese per 10 minuti e da... tropicale appena riparte il riscaldamento... eheh.

E' normale?

Molte grazie. :smile:
 
Ultima modifica:
Registrato
12 Luglio 2007
Messaggi
10,077
Piaciuto
45
Località
Diano Marina
Il riscaldamento dell' abitacolo non si attiva finchè il motore, o meglio il liquido di raffreddamento del motore, non ha raggiunto una determinata temperatura.

Naturalmente il tempo che ci impiega non è una costante ma dipende, oltre che dalla temperatura ambientale, anche dal tipo di percorso che si effettua: se imbocchi subito l' autostrada o una superstrada il motore viene sottoposto ad un discreto sforzo ed il riscaldamento entra in funzione molto prima rispetto ad un percorso nel traffico cittadino, dove per raggiungere la temperatura d' esercizio impiega molto più tempo.

Se dovessi partire a motore freddo da un passo alpino e scendere in "rilascio", sfruttando il freno motore, il riscaldamento entrerà in funzione solo a discesa terminata! :biggrin2:
 
Ultima modifica:
Alto