Acquisto Da benzina a Gpl, pro e contro

Registrato
1 Maggio 2011
Messaggi
28
Piaciuto
0
Località
messina
Ciao a tutti, ho una yaris benzina 1.0 del 2007, dovendo fare il pendolare sono molto tentato di installare un impianto GPL, mi è stato detto che la bombola viene messa sotto il ruotino e con una forma particolare a ciambella.

Vorrei sapere pro e contro di questa scelta, da chi magari l'ha gia fatta.

per quanto riguarda i consumi, la manutenzione, la potenza, lo spazio nel bagagliaio, ecc.

grazie.
 

Matteo92

TCI Top Member
Registrato
4 Novembre 2013
Messaggi
1,118
Piaciuto
5
Località
Verona
Ciao a tutti, ho una yaris benzina 1.0 del 2007, dovendo fare il pendolare sono molto tentato di installare un impianto GPL, mi è stato detto che la bombola viene messa sotto il ruotino e con una forma particolare a ciambella.

Vorrei sapere pro e contro di questa scelta, da chi magari l'ha gia fatta.

per quanto riguarda i consumi, la manutenzione, la potenza, lo spazio nel bagagliaio, ecc.

grazie.
Ciao Andrea.. forse ti posso aiutare io un po.... ho una citroen a gpl (nata dalla casa)..la bombola e sotto il 2 pianale del baule,a ciambella,come dicevi tu..per quanto riguarda lo spazio nel baule non c'è alcuna preoccupazione.. la mia che è un 1.1 faccio 480 km con un pieno (poi dipende da piede a piede)..costi tagliandi?beh il più dal benzina ci sono il filtro del gpl,registrazione delle valvole e ogni 30000 (se non ridordo male) cambio delle candele,e cambio bombole gpl dopo 10 anni.. poi io ho un problema ma è "della citroen" nel senso che (ho la c3 del 2010) e alcune persone con la c3 del 2010,ma anche con le nuove c3 hanno quel problema,al mattino non si mette in moto perchè (a detta mia) si ingolfa,praticamente restando ferma tutta notte trafila del gpl con la benzina e all'interno degli inniettori si "mescola" e la macchina non si mette in moto e borbotta ma detto questo(in citroen non sanno da dove venga il problema è la 5 volta che faccio dentro e fuori dall'officina)..però non preoccuparti.. se lo installi da un installatore che sa fare bene il suo mestiere te lo mette a punto per bene e tu per i prossimi 20 anni non gli fai niente di straordinario..tutto questo su una citroen (sicuramente Toyota è mooolto meglio).. ecco.. volevi sapere pro e contro del gpl io ti ho raccontato la mia storia... spero di non averti "spaventato"... (un altro utente ha montato l'impianto a gpl sulla yaris come la tua e non ha avuto problemi) ti allego la discussione.. http://www.toyotaclubitalia.it/forum/15-yaris/47932-nuova-yaris
 
Registrato
1 Maggio 2011
Messaggi
28
Piaciuto
0
Località
messina
grazie, il fatto è che in 7 anni la macchina non mi ha mai dato problemi tranne un paio di volte che mi ha mollato la batteria ma per il resto tutto ok, non vorrei che passando a GPL rompo questa specie di "armonia" della vettura
 

Matteo92

TCI Top Member
Registrato
4 Novembre 2013
Messaggi
1,118
Piaciuto
5
Località
Verona
grazie, il fatto è che in 7 anni la macchina non mi ha mai dato problemi tranne un paio di volte che mi ha mollato la batteria ma per il resto tutto ok, non vorrei che passando a GPL rompo questa specie di "armonia" della vettura
io ti ho raccontato la mia storia su citroen ma come avrai letto nell'altra discussione altri utenti hanno la yaris a gpl.. nel 2010 l'avevano progettata a gpl dalla casa,poi (credo per un problema alle valvole) non l'hanno più proposta e si sono concentrati sull'ibrido.. informati bene prima di fare il lavoro (io sentirei più di un esperto installatore di impianti).. :smile:
 

max76

TCI Advanced Member
Registrato
28 Ottobre 2013
Messaggi
337
Piaciuto
0
Località
lecce
La bombola viene messa sotto il ruotino? Mi pare strano, so che le mettono al posto del ruotino quindi rimani senza ruota di scorta poi non so non ho esperienza di auto a gpl
 

Mattottantatre

TCI Junior Member
Registrato
5 Gennaio 2014
Messaggi
5
Piaciuto
0
Località
Ravenna
Secondo me se la tu auto va bene ed è nata a benzina, beh, meglio lasciarla così...perchè un conto è prendere un'auto che è nata bifuel e che quindi ha già tutti i vari accorgimenti al motore, altro conto è montare un impianto in un secondo momento senza le adeguate modifiche al motore che questo comporta. Ovviamente questa è solo la mia opinione, poi è chiaro che devi decidere tu! :smile:
 

Matteo92

TCI Top Member
Registrato
4 Novembre 2013
Messaggi
1,118
Piaciuto
5
Località
Verona
La bombola viene messa sotto il ruotino? Mi pare strano, so che le mettono al posto del ruotino quindi rimani senza ruota di scorta poi non so non ho esperienza di auto a gpl
infatti non c'è ne ruota ne ruotino ma kit di gonfiaggio.. se si vuole la ruota di scorta,se la si compra e la si mette nel baule,ma occupa spazio..
 

Matteo92

TCI Top Member
Registrato
4 Novembre 2013
Messaggi
1,118
Piaciuto
5
Località
Verona
Secondo me se la tu auto va bene ed è nata a benzina, beh, meglio lasciarla così...perchè un conto è prendere un'auto che è nata bifuel e che quindi ha già tutti i vari accorgimenti al motore, altro conto è montare un impianto in un secondo momento senza le adeguate modifiche al motore che questo comporta. Ovviamente questa è solo la mia opinione, poi è chiaro che devi decidere tu! :smile:
il fatto che un auto esca dalla casa con impianto (appunto "fatto dalla casa") non vuol dire che sia meglio di uno fatto fare successivamente.. infatti le auto sono tutte benzina-gasolio e basta.. solo che le auto a benzina si dice "nascano a gpl" perchè l'impianto viene fatto montare da loro,cioè hanno un tecnico installatore (esempio BRC) che monta l'impianto...infatti la mia non tiene conto del gpl ma solo della benzina,come autonomia residua.. in auto c'è solo il comuttatore con 4 led giusto x far capire quando il gpl sia finito, infatti andando a gpl se l'autonomia è 200 km facendo 50 km a gpl (l'autonomia è quella della benzina quindi non dovrebbe diminuire) dopo fatti quei 50 km l'autonomia diventa 150..ma.. se si spegne la macchina e si ri-gira la chiave l'autonomia torna a 200..o 190.. questo sta a significare che la centralina non "sente" il gpl e per il quadro strumenti è come se si andasse a benzina...
 

joedellosso

TCI Top Member
Registrato
29 Luglio 2013
Messaggi
1,061
Piaciuto
1
Località
Salerno
Alla fine tutto dipende da quanti km fai e per quanto tempo ancora hai intenzione di tenere la tua auto...se per esempio dovrai spendere 1500 € per montare l'impianto è sommi pure i costi in più per i tagliandi , bene poi dovrai calcolare i km che percorri e quindi in quanti anni potrai ammortizzare le spese sostenute per poi iniziare a guadagnare a se rimanevi a benzina.
Poi devi pure calcolare per quanti anni ancora vorrai tenere l'auto....spesso chi fa impianti di questo genere alla fine ci va pure a perdere se non fa km a sufficienza e se si vende prima l'auto.
 
Registrato
12 Luglio 2007
Messaggi
10,078
Piaciuto
45
Località
Diano Marina
Per registrare le punterie occorre almeno un paio d' ore + il materiale (i bicchierini di diverso spessore).

Conoscendo il costo orario della manodopera (mi pare si aggiri sui 40€/h), fai tu il conto! :blink:
 
Registrato
12 Luglio 2007
Messaggi
10,078
Piaciuto
45
Località
Diano Marina

Matteo92

TCI Top Member
Registrato
4 Novembre 2013
Messaggi
1,118
Piaciuto
5
Località
Verona
Registrato
12 Luglio 2007
Messaggi
10,078
Piaciuto
45
Località
Diano Marina
Senza contare che deve misurare con lo spessimetro i giochi di tutte le "vecchie" punterie, annotarsi per bene quelle che risultano fuori tolleranza, poi togliere catena ed alberi a camme e sfilare i bicchierini da sostituire, quindi misurare uno ad uno il loro spessore e, in base a quanto deve essere corretto, calcolare quanto deve essere lo spessore dei nuovi bicchierini.Infine procedere al rimontaggio del tutto e verificare che nuovi giochi corrispondano realmente a quanto precedentemente calcolato...... insomma non si può proprio considerare un lavoretto veloce! :no:

Purtroppo il "millino" non possiede le punterie idrauliche autoregistranti ma con l' alimentazione a benzina questo sarebbe un' intervento da eseguire dopo i 100.000 Km!
 
Ultima modifica:
Alto