Problema Batteria a terra, da sostituire o problema impianto elettrico?

vorticerosso

TCI Junior Member
Registrato
12 Settembre 2010
Messaggi
17
Piaciuto
0
Località
SA
Ciao a tutti,
Ho una toyota corolla luna benzina del 99.
Ieri (sabato) quando ho provato ad accenderla ho trovato la batteria scarica.
L'ultima volta che l'ho usata è stato martedì scorso facendo 100km in autostrada.
Ho smontato la batteria e l'ho messa in carica con un caricabatteria ctek per tutta la notte e stamattina mi ha dato batteria carica.
Con un tester ho testato la tensione trovando 13v.
Ho testato la resistenza ai morsetti dell'auto tra positivo e negativo per vedere se l'auto aveva un corto circuito.
Ho rilevato una resistenza di 14.5k ohm, ho provato poi ad accendere le luci ed ho misurato una resistenza di 0.5k ohm.
Mi chiedo, ha senso questo test?
Posso fare qualche altro test prima di montare la batteria per verificare se debbo portare l'aiuto dall'elettrauto?
Una resistenza di 14.5k ohm è la normale resistenza dell'auto o si può dedurre che c'è qualche problema elettrico?
Grazie per l'aiuto
Claudio
 

Matteo92

TCI Top Member
Registrato
4 Novembre 2013
Messaggi
1,075
Piaciuto
4
Località
Verona
Ciao a tutti,
Ho una toyota corolla luna benzina del 99.
Ieri (sabato) quando ho provato ad accenderla ho trovato la batteria scarica.
L'ultima volta che l'ho usata è stato martedì scorso facendo 100km in autostrada.
Ho smontato la batteria e l'ho messa in carica con un caricabatteria ctek per tutta la notte e stamattina mi ha dato batteria carica.
Con un tester ho testato la tensione trovando 13v.
Ho testato la resistenza ai morsetti dell'auto tra positivo e negativo per vedere se l'auto aveva un corto circuito.
Ho rilevato una resistenza di 14.5k ohm, ho provato poi ad accendere le luci ed ho misurato una resistenza di 0.5k ohm.
Mi chiedo, ha senso questo test?
Posso fare qualche altro test prima di montare la batteria per verificare se debbo portare l'aiuto dall'elettrauto?
Una resistenza di 14.5k ohm è la normale resistenza dell'auto o si può dedurre che c'è qualche problema elettrico?
Grazie per l'aiuto
Claudio
monta la batteria metti in moto e provala un paio di giorni..quanti anni ha la batteria? con l'inverno è facile che si scarichi.. se la troverai ancora a terra mi dispiace ma devi cambiarla.. :cray:
 

vorticerosso

TCI Junior Member
Registrato
12 Settembre 2010
Messaggi
17
Piaciuto
0
Località
SA
Ciao Matteo,
Grazie per la risposta.
La batteria e una Bosch da 60ah comprata nel 2010.
È probabile che sia arrivata a fine vita?
Claudio
 

Matteo92

TCI Top Member
Registrato
4 Novembre 2013
Messaggi
1,075
Piaciuto
4
Località
Verona
Ciao Matteo,
Grazie per la risposta.
La batteria e una Bosch da 60ah comprata nel 2010.
È probabile che sia arrivata a fine vita?
Claudio
5 anni.. (a parte le originali dalla fabbrica che durano di più) una batteria mediamente dura 4-5 anni,questo me l'ha detto un meccanico.. però ci possono essere casi (e ce ne sono) che dura di più.. prova a fare un altra "prova" col tester tenendo appoggiati i 2 cavi ai poli della batteria,rivolgi il tester verso il vetro,entra in mamcchina e fa girare il motorino d'avviamento.. vedi a quanto scende il voltaggio.. se va a 10ah è "quasi" a fine vita..
 
Registrato
12 Luglio 2007
Messaggi
10,059
Piaciuto
37
Località
Diano Marina
Non ho mai avuto occasione di fare una misura del genere ma una resistenza sui 14,5 Kohm direi che è più che accettabile pensando che anche se l’ auto è spenta c’ è sempre il ricevitore del telecomando di apertura/chiusura portiere in funzione, le memorie dell’ autoradio, l’ orologio di bordo e probabilmente qualcosa d’altro da alimentare.

In ogni caso, se vuoi fare una misurazione più significativa su un eventuale assorbimento anomalo di corrente (anche perché i multimetri normalmente rilevano la resistenza applicando una tensione di qualche Volt e se il carico non è una resistenza "lineare" questo valore può variare anche notevolmente applicando la normale tensione di 12 Volt) colleghi la batteria inserendo però in serie tra il positivo ed il relativo morsetto il multimetro settato come amperometro.

Dovresti riscontrare, a chiave disinserita, un assorbimento di pochi milliampere, se invece è decisamente superiore (decimi di Ampere o anche più) allora c' è veramente qualche problema elettrico.
 
Ultima modifica:

vorticerosso

TCI Junior Member
Registrato
12 Settembre 2010
Messaggi
17
Piaciuto
0
Località
SA
Ciao Piero,
Grazie per il suggerimento.
In effetti la resistenza non era già ma variava, ma rimaneva sempre sui 14 e qualcosa.
Non ho mai provato a misurare la corrente con il mio tester.
Posso misurarla tranquillamente senza correre rischi?

Grazie
Claudio
 
Registrato
12 Luglio 2007
Messaggi
10,059
Piaciuto
37
Località
Diano Marina
L' unico rischio lo può avere il multimetro se non lo setti correttamente! :biggrin2:

Chiaramente, come scritto sopra, lo strumento deve essere connesso in serie all' alimentazione ed inizialmente posizionato per sicurezza sulla massima portata di corrente (normalmente 10 A in CC).

Se la misura rilevata risulta 0, diminuisci gradualmente la portata sino 100 mA e vedi cosa segna.

Se sono pochi mA non ci dovrebbero essere problemi e la colpevole è molto probabilmente la batteria, se invece la corrente assorbita è sui 100 mA o superiore, allora c' è sicuramente qualche problema nell' elettronica di bordo.
 
Registrato
25 Aprile 2013
Messaggi
3,574
Piaciuto
0
Località
Seregno
Ciao Matteo,
Grazie per la risposta.
La batteria e una Bosch da 60ah comprata nel 2010.
È probabile che sia arrivata a fine vita?
Claudio

Secondo me sta tirando le cuoia.
Anche io sull'altra mia auto avevo una batteria Bosch da 60ah presa più o meno nello stesso periodo.
Dopo un paio di volte che riesci a ricaricarla arriverà il momento in cui l'unica cosa che potrai fare è buttarla.
Ora ho preso una Varta, che durerà sicuramente altri 5 anni
 

vorticerosso

TCI Junior Member
Registrato
12 Settembre 2010
Messaggi
17
Piaciuto
0
Località
SA
Ciao,
Grazie per le risposte.
Ho controllato con il multimetro l'assorbimento ad auto spenta ed dopo pochi secondi si è stabilizzato a 0.08 mA. Si può considerare accettabile?
Ho collegato la batteria ed appena accendo il quadro la spia della batteria è accesa ma di spegne appena metto in moto. Questo significa batteria andata ma alternatore valido?
Se il problema è la batteria, dovei provare ad aggiungere acqua distillata dove necessario? La batteria è una Bosch s4 005 60Ah sigillata ma penso che si riescano ad aprire i vani per il liquido.
Nel caso dovessi sostituirla, quale batteria mi consigliate considerando che l'auto la vorrei tenere massimo altri 4 anni.
Come se non bastasse mi è caduto la vite che blocca la batteria nel vano motore. Come posso sostituirla?
Domani dovrei fare 100km (2x50km) per lo più di autostrada, che dite rischio?
Grazie per l'aiuto
Claudio
 
Registrato
12 Luglio 2007
Messaggi
10,059
Piaciuto
37
Località
Diano Marina
0,08 mA mi paiono veramente pochi, sicuro che non fossero 0,08 A?

Per controllare se l’ alternatore è efficiente e quindi carica la batteria è sufficiente misurare a motore acceso e leggermente accelerato la tensione sui morsetti della batteria che deve risultare all’ incirca sui 14 Volt.

Chiaramente se l’ alternatore non funziona la tensione risulterà inferiore, circa 12,6 Volt se la batteria è completamente carica oppure inferiore.

Non credo sia necessario aggiungere acqua distillata, generalmente queste batterie arrivano a fine vita senza manutenzione.

Circa la vite persa, credo che tu intenda il dado che puoi trovare da qualsiasi ferramenta specificandone il diametro (al limite gli fai vedere il perno filettato).

La batteria in esame, la Bosch serie S4 è una buona batteria ma puoi acquistare altre marche tipo Varta, Fiamm, Yuasa oppure sottomarche che puoi anche trovare a prezzi piuttosto competitivi nei centri commerciali e negozi “Fai da Te”.

Controlla le dimensioni e la posizione dei morsetti + e -
 

vorticerosso

TCI Junior Member
Registrato
12 Settembre 2010
Messaggi
17
Piaciuto
0
Località
SA
Ciao Piero,
Grazie per la risposta.
Come hai notato ho sbagliato a scrivere, sono 0,08A.
Pensi che l'assorbimento sia eccessivo?
Farò la prova di misurare la tensione ai capi della batteria per verificare l'alternatore.
Ho perso il perno vite che si avvita in un buco dell'auto non il dado.
Non so se è particolare o è facile da trovare.
Grazie
Claudio
 
Ultima modifica:
Registrato
12 Luglio 2007
Messaggi
10,059
Piaciuto
37
Località
Diano Marina
Francamente pensavo un po’ meno di 0,08 A.

In ogni caso, con un assorbimento di questo valore, una batteria da 60Ah in perfetta efficienza, si scaricherebbe in 750 ore ovvero in 31 giorni.
 
Registrato
25 Aprile 2013
Messaggi
3,574
Piaciuto
0
Località
Seregno
Ciao,
Grazie per le risposte.
Ho controllato con il multimetro l'assorbimento ad auto spenta ed dopo pochi secondi si è stabilizzato a 0.08 mA. Si può considerare accettabile?
Ho collegato la batteria ed appena accendo il quadro la spia della batteria è accesa ma di spegne appena metto in moto. Questo significa batteria andata ma alternatore valido?
Se il problema è la batteria, dovei provare ad aggiungere acqua distillata dove necessario? La batteria è una Bosch s4 005 60Ah sigillata ma penso che si riescano ad aprire i vani per il liquido.
Nel caso dovessi sostituirla, quale batteria mi consigliate considerando che l'auto la vorrei tenere massimo altri 4 anni.
Come se non bastasse mi è caduto la vite che blocca la batteria nel vano motore. Come posso sostituirla?
Domani dovrei fare 100km (2x50km) per lo più di autostrada, che dite rischio?
Grazie per l'aiuto
Claudio

Se fosse l'alternatore la batteria non dovrebbe scaricarsi da ferma ma si scarica (e non si ricarica) mentre viaggi e quindi rischi che la macchina si fermi mentre sei in movimento.
La batteria che hai è proprio la stessa che avevo io sull'altra mia auto, ora l'ho sostituita con questa Varta:

http://www.varta-automotive.it/it-it/products/automotive/blue-dynamic/560-408-054

 

vorticerosso

TCI Junior Member
Registrato
12 Settembre 2010
Messaggi
17
Piaciuto
0
Località
SA
Ciao,
Ho fatto il test della batteria.
Ad auto spenta ai capi della batteria ci sono poco più di 12 volt.
Ad auto accesa e leggermente accelerata ci sono 14.55V.
Penso che posso concludere che l'alternatore funziona.
Il mio dubbio ora è, sostituisco immediatamente la batteria o aspetto che mi lascia a piedi?
In questi giorni quando fermo l'auto stacco la batteria.
L'ho lasciata sabato pomeriggio collegata tutta la notte (non l'ho staccata dall'auto) e domenica pomeriggio era efficiente ed avviava l'auto senza incertezze.
Grazie per i consigli.
Claudio
 
Registrato
25 Aprile 2013
Messaggi
3,574
Piaciuto
0
Località
Seregno
Ciao,
Ho fatto il test della batteria.
Ad auto spenta ai capi della batteria ci sono poco più di 12 volt.
Ad auto accesa e leggermente accelerata ci sono 14.55V.
Penso che posso concludere che l'alternatore funziona.
Il mio dubbio ora è, sostituisco immediatamente la batteria o aspetto che mi lascia a piedi?
In questi giorni quando fermo l'auto stacco la batteria.
L'ho lasciata sabato pomeriggio collegata tutta la notte (non l'ho staccata dall'auto) e domenica pomeriggio era efficiente ed avviava l'auto senza incertezze.
Grazie per i consigli.
Claudio
Se hai la possibilità di poterla rimettere in carica ogni volta aspetta che ti lasci a piedi
 
Registrato
7 Febbraio 2016
Messaggi
63
Piaciuto
0
Località
Napoli
Ragazzi ho la Yaris diesel lounge che a maggio fa due anni (ho il sistema keyless).
Già dopo poco che la presi mi ritrovai la batteria scarica e attribuì all' installazione del satellitare viasat.
Feci cambiare l alimentatore del viasat anche se non risultavano degli assorbimenti e da allora non ho avuto più problemi (prendo l auto bene o male tutti i giorni).
Ieri ho dato una controllata alla batteria col mio optimate6 e ha rivelato una batteria molto scarica (mi si è illuminata sia la spia rossa sia la spia gialla) ed è partita la ricarica di recupero. A fine ricarica mi dava accesa sia la spia gialla sia la spia verde (quando invece una batteria è carica per bene rimane accesa solo la verde).
Oggi l ho rimessa in carica e all' accensione mi si è accesa solo la spia gialla (quindi una tensione media ma cmq non ottimale) ed è partita la ricarica.
Deduco che la batteria a questo punto sia da cambiare...
Il problema è che io lascio l auto in garage mediamente 10 ore al giorno e ovviamente al garage lasciano l auto aperta e con le chiavi dentro e quindi credo che questo sia una causa di scaricamento della batteria. Un'altra causa sarà il satellitare che si sforzerà di prendere il segnale che non trova dato che sta sotto terra...
Che ne pensate? Tiro avanti con questa magari caricandola una volta a settimana per non rischiare di rimanere a piedi?
Ho paura che se cambio batteria con la mia situazione in poco tempo la batteria si rovini diventando come questa...

Inviato dal mio FRD-L09 utilizzando Tapatalk
 

sventrax

TCI Top Member
Registrato
28 Agosto 2013
Messaggi
1,236
Piaciuto
1
Località
comolake
Se hai la possibilità di ricaricare la batteria periodicamente fallo e non sostituire la batteria.
Sulla Yaris di mia moglie ho fatto sostituire tre volte lo scatolino dell'assicurazione perché scaricava la batteria
Poi le hanno rinnovato la polizza senza più lo scatolino e con uno sconto ulteriore per compensare i disagi subiti
La batteria nuova ed originale Toyota si scaricava in 8 ore, rimosso l'aggeggio problema risolto senza sostituire batteria

Inviato dal mio HUAWEI SCL-L01 utilizzando Tapatalk
 
Registrato
7 Febbraio 2016
Messaggi
63
Piaciuto
0
Località
Napoli
No vabbè 8 ore no. Però se lascio la macchina ferma due settimane la trovo morta. Fortunatamente non mi capita quasi mai quindi prendendola tutti i GG non ho grossi problemi.
Ho chiamato in Toyota e dicono che è coperta da garanzia ma devono tenerla per un giorno per fare due cicli di ricarica di 3 ore ognuno è vedere il risultato del test. Se esce un codice possono richiedere la sostituzione in garanzia sennò no.
A te la scatola era viasat?

Inviato dal mio FRD-L09 utilizzando Tapatalk
 
Ultima modifica:
Alto