24h di Le Mans

Registrato
12 Luglio 2007
Messaggi
10,078
Piaciuto
45
Località
Diano Marina
Direi grande sfiga per le ibride Toyota! :rm_shifty

La prima TS 040 era saldamente testa quando è stata incolpevolmente coinvolta, causa scroscio di pioggia, in un incidente che ha interessato anche altre vetture: ha perso quasi un’ ora ai box per le riparazioni ed è comunque riuscita a recuperare sino al 3° gradino del podio!

La seconda TS 040, a circa metà gara (stanotte), era anch’ essa saldamente in testa ma un principio d’ incendio, causato sembra da un guasto elettrico, l’ ha bloccata sul percorso ed è quindi stata costretta al ritiro.

Direi che come prestazioni velocistiche i prototipi Toyota si sono rivelati i più competitivi. :63:
 
Registrato
12 Luglio 2007
Messaggi
10,078
Piaciuto
45
Località
Diano Marina
Molto interessanti e diversi i sistemi per il recupero di energia adottati dalle tre Case.

Toyota si avvale di un supercondensatore di grande capacità che viene caricato in fase di frenata da un generatore/motore elettrico per poi restituire l’ energia nella successiva accelerazione.

Audi si avvale invece di un volano che viene posto in rotazione ad un altissimo numero di giri da un motore elettrico che poi si tramuta in generatore restituendo l’ energia immagazzinata dal volano.

Porsche invece sfrutta una più “normale” batteria al litio che, oltre ad essere caricata in fase di frenata dal generatore/motore, sfrutta anche l’ energia dei gas di scarico fornita da un alternatore posto in rotazione dal turbocompressore a cui è collegato.
 

demont

TCI Top Member
Registrato
1 Maggio 2009
Messaggi
5,886
Piaciuto
6
Località
maranello
Direi grande sfiga per le ibride Toyota! :rm_shifty

La prima TS 040 era saldamente testa quando è stata incolpevolmente coinvolta, causa scroscio di pioggia, in un incidente che ha interessato anche altre vetture: ha perso quasi un’ ora ai box per le riparazioni ed è comunque riuscita a recuperare sino al 3° gradino del podio!

La seconda TS 040, a circa metà gara (stanotte), era anch’ essa saldamente in testa ma un principio d’ incendio, causato sembra da un guasto elettrico, l’ ha bloccata sul percorso ed è quindi stata costretta al ritiro.

Direi che come prestazioni velocistiche i prototipi Toyota si sono rivelati i più competitivi. :63:
Sì, grande sfiga...queste sono le gare, questa è la vita...comunque grande prestazione di Toyota che sale sul podio per la terza volta in tre gare (...le prime due, Silverstone e Spa, da vincitrice...)...ora restano 5 gare e visti i risultati la Toyota ha ottime possibilità di vincere il campionato.
 

Achab

TCI Member
Registrato
31 Maggio 2014
Messaggi
71
Piaciuto
6
Località
Treviso
Davvero un peccato per Toyota che aveva dominato le prove e la gara con la TS040 #7 fino alle 5.00 di domenica. Spettacolare poi la rimonta fino al terzo posto della #8 di Lapierre Buemi Davidson dopo l'incidente iniziale che l'aveva messa praticamente fuori gioco.
Un solo appunto: se Toyota vuole vincere la 24h deve portare tre macchine. Come si diceva in Porsche ai tempi della 917 ci vogliono tre vetture: una la perdi per incidente, l'altra per cause meccaniche, la terza si gioca la vittoria. Sarà per il 2015.

Achab
 
Alto