Problema consumo olio yaris 1000 del 2007 (benzina)

Registrato
19 Novembre 2012
Messaggi
20
Piaciuto
5
Località
arenzano
ho comprato una lattina di Mannol 9990 e vorrei aggiungerla al prossimo cambio olio.
ci sono aggiornamenti sul consumo dell'olio da parte di chi l'ha gia fatto?
 
Ultima modifica:
Registrato
23 Giugno 2019
Messaggi
98
Piaciuto
7
Età
49
Località
Castelnuovo Magra (SP)
Buongiorno, ecco il mio aggiornamento.
Proprio ieri ho fatto il rabbocco.
Dopo 8.000 km con Total Sinthetic 5W-40 + Mannol 9990 la situazione è questa:

rabbocco 1.jpg
rabbocco 2.jpg
Foto un pò sfuocate ma non son riuscito a far di meglio... tenendo in mano asta metro e telefono :biggrin:
Per riportare il livello al MAX ho messo 0,9 litri d'olio che corrispondono a 26 mm (su 42 totali) di livello.
Con le dovute proprozioni quindi torna il fatto che tra minimo e massimo ci sono 1,5 litri d'olio.

La piccola quindi ha consumato 1,125 etti ogni 1000 km, approssimando per eccesso perchè al cambio olio il livello l'avevo messo 2mm sotto il max, mentre con il rabbocco sono arrivato proprio al max.
Ottimo risultato direi, considerando che siamo a 108.000 km!!!:thumbsup:
 
Registrato
19 Novembre 2012
Messaggi
20
Piaciuto
5
Località
arenzano
bene sono contento che quanto suggerito sta funzionando !!
attualmente sulla Iq (km 80000) consumo 1litro in 4000 km
domani cambio l'olio e aggiungo la lattina di Mannol 9990
 
Registrato
23 Giugno 2019
Messaggi
98
Piaciuto
7
Età
49
Località
Castelnuovo Magra (SP)
Si, pensando di fare una "terapia d'urto" ho messo l'intera lattina (che dovrebbe essere da 350 ml) + 2,8 litri d'olio per complessivi 3,15 litri e il livello è andato a 2 mm dal MAX.
Al prossimo cambio pernso che ripeterò pari pari il trattamento (squadra che vince non si tocca).:biggrin:

p.s. hai controllato che tipo di candele monti?
 
Ultima modifica:
Registrato
24 Maggio 2009
Messaggi
41
Piaciuto
3
Località
torre del greco
Buongiorno a tutti.
Devo constatare che purtroppo anche seguendo i consigli di manhaus la mia yaris ha continuato a consumare olio..
Iniziata la (cura) a 154000 km dopo già 7000km ovvero 161000 circa ero già a secco.
Mangiati 3,5 lt di olio.
Ho deciso anche se di malavoglia (soprattutto perché 14 anni non si dimenticano )di cambiarla
Con una yaris 3 serie del 2018
1.0 Active..
 

giandula

TCI Advanced Member
Registrato
21 Agosto 2016
Messaggi
459
Piaciuto
16
Località
milano
spero che il concessionario che la prendera' in carico' la faccia mettere a posto prima di rivendere un'auto che va letteralmente a miscela...........:sleep::sleep::sleep::redface::redface:
 
Registrato
23 Giugno 2019
Messaggi
98
Piaciuto
7
Età
49
Località
Castelnuovo Magra (SP)
Buongiorno a tutti.
Devo constatare che purtroppo anche seguendo i consigli di manhaus la mia yaris ha continuato a consumare olio..
Iniziata la (cura) a 154000 km dopo già 7000km ovvero 161000 circa ero già a secco.
Mangiati 3,5 lt di olio.
Ho deciso anche se di malavoglia (soprattutto perché 14 anni non si dimenticano )di cambiarla
Con una yaris 3 serie del 2018
1.0 Active..
Ciao Vittorio,
mi dispiace molto che la cura non abbia sortito gli effetti sperati.
Forse nella mia ha funzionato perchè abbiamo preso per tempo il problema... e il motore è ancora un poco più fresco del tuo (a me il problema è iniziato dopo i 90.000 km e prima dei 100.000 ho fatto il trattamento). Ma chissà...
Comunque 1 kg d'olio ogni 2.000 km (= 3,5 kg ogni 7.000 km) è all'incirca il consumo d'olio che registrano tutti gli utenti di questo motore, chi più chi meno, quando il chilometraggio si avvicina o supera i 100.000 km.
E' tanto, ma non siamo ancora a 1 kg ogni 1000 km che la TOYOTA dichiara (vedi libretto uso e manutenzione) come consumo massimo per questo motore: io mi domando se esiste un garante o qualche ente che sorveglia queste dichiarazioni, perchè si fanno tante storie sulle emissioni e sull'ecologia e poi si ritiene "NORMALE" il consumo di 1 litro d'olio ogni 1000 km??? Roba da matti.
Però pensa che la tua Yaris ha passato i 150.000 km, che secondo me, per un piccolo motore a benzina, è un chilometraggio di tutto rispetto.
Mettere in preventivo la sostituzione con un'auto più "fresca" mi sembra una scelta giusta e, se vogliamo, indipendente dal consumo d'olio.
Se volessi continuare ad usarla potresti comprare una latta da 20 litri di olio 5W-40 che ti costa meno di 100 euro e ci rifai 40.000 km.:tongue:
spero che il concessionario che la prendera' in carico' la faccia mettere a posto prima di rivendere un'auto che va letteralmente a miscela...........:sleep::sleep::sleep::redface::redface:
Non ci scommetterei....:cool:
 
Registrato
24 Maggio 2009
Messaggi
41
Piaciuto
3
Località
torre del greco
Buongiorno,
Ringrazio ancora manahus per i consigli dati in precedenza.
Purtroppo al problema del consumo d’olio, si è affiancato anche quello della frizione piu’ qualche scricchiolio dei supporti del cambio.
Segnalo inoltre rumore all’avantreno i 70e 100km/h poi dopo tale velocità spariva.
Tutto questo mi ha fatto decidere di cambiarla.
 
Registrato
23 Giugno 2019
Messaggi
98
Piaciuto
7
Età
49
Località
Castelnuovo Magra (SP)
Secondo me hai preso una saggia decisione.
Saresti andato incontro a spese sempre più importanti.
Noi la frizione l'abbiamo fatta a 100.000 km, non perchè slittasse ma perchè ogni tanto saltellava, negli ultimi tempi in modo sempre più frequente e fastidioso, temevo ci fosse usura tra lo spingidisco e il cuscinetto reggispinta. Poi, dopo aver smontato, tutto il meccanico ha trovato tanta ruggine... BOH! il disco era ancora in discrete condizioni. Tuttavia dopo averla cambiata la macchina va benissimo.
Per curiosità quanto ti hanno scontato la vecchia yaris? La permuta con la yaris del 2018 ti è costata molto?
 
Registrato
24 Maggio 2009
Messaggi
41
Piaciuto
3
Località
torre del greco
Buongiorno,
Prima di prendere questa decisione ho girato vari rivenditori.
Sinceramente ne avevo puntata una del 2015
1.0 versione stile ovvero super accessoriata con circa 50000 km con tagliandi sempre fatti in Toyota messa benissimo unico proprietario.
Tra questa e quella che ho preso ballavano se così potrei dire circa 1000€.
Alla fine la scelta è caduta su una Active 1.0 colore bianco del maggio 2018 aziendale con circa 40000 km.
Fatto proprio ieri il tagliando in Toyota 180€...
il capo officina si è complimentato in quanto mi diceva che quelle aziendali raramente si trovano in condizioni così impeccabili.
Alla fine dopo varie (tira e molla )tra me e il rivenditore a fronte di una richiesta di 10000€ più passaggio di proprietà
Sono riuscito a chiudere con la permuta della mia più 8900€ di differenza.
 
Registrato
23 Giugno 2019
Messaggi
98
Piaciuto
7
Età
49
Località
Castelnuovo Magra (SP)
Beh, direi che hai fatto un ottimo affare, complimenti!:thumbsup:
Avendo preso una Yaris di ultima generazione dopo aver utilizzato per ben 14 anni la vecchia 2^ serie, chi meglio di te può fare un confronto tra le due? Attendiamo quindi le tue impressioni in particolare sull'ultima versione del motore 1000 3 cilindri che, a dirla tutta, nella Yaris del 2007 mi ha deluso nelle prestazioni.:smile:
 
Registrato
6 Febbraio 2020
Messaggi
2
Piaciuto
0
Età
55
Località
Roma
Buonasera a tutti, sono Marco da Roma e voglio mettervi al corrente della mia esperienza.
Ad ottobre ho preso una Yaris II 1.0 del 2009 uniproprietario e con 151.000 km. A 153.000 ho purtroppo constatato l'eccessivo consumo d'olio aggiungendo 1 lt. Quindi ho provato con il "Ceramic Power Liquid Evolution 300 ml." che alla lunga non ha dato i risultati sperati.
Sono arrivato a 160.000 ed ho dovuto aggiungere in totale ca. 4 lt. d'olio! L'auto andava bene e non dava nessun segno particolare di usura finché, su consiglio del mio meccanico di fiducia, ho effettuato il tagliando utilizzando prima un prodotto per il lavaggio interno del motore (Berner Engine Flush 300 ml.), poi un olio speciale (Kroon Emperol Racing 10w60-Acea A3/B4 API SN/CF) unito ad un additivo (Protec Oil Booster P1301-OB 375 ml.) che aiuta a limitare il consumo. Ho subito notato una diminuzione del rumore ed un miglioramento della regolarità di rotazione del motore. Poi nell'uso ho notato un notevole miglioramento ai bassi ed una diminuzione dei consumi che verificherò meglio quando farò il pieno. Appena arriverò a 2000 km controllerò il consumo di olio e vi saprò dire come sarà andata.
Grazie a tutti.
 
Registrato
23 Giugno 2019
Messaggi
98
Piaciuto
7
Età
49
Località
Castelnuovo Magra (SP)
Ottimo Marco, grazie per il tuo messaggio.:thumbsup:
Una esperienza del tutto simile alla mia anche se fatta con prodotti diversi.
Anch'io infatti, dopo aver messo il 5W-40 + additivo e candele nuove originali (Denso K20HR-U11) ho avuto esattamente le tue stesse impressioni: motore più silenzioso, più fluido, più brillante e consumi più bassi.
Inizialmente anch'io volevo mettere un 10W-60 sintetico (che uso con soddisfazione nella moto), ma poi ho deciso di andare per gradi passando dal 5w-30 sempre usato in precedenza al 5w40. E il risultato c'è stato ugualmente.
In realtà, nel mio immaginario, avevo attribuito il risultato anche al tipo di candele e alla pulizia della valvola di sfiato del motore, mentre la tua esperienza ci dice che (forse) è solo merito del tipo di olio e dell'additivo.
Adesso vediamo se nel prosieguo riusciamo a rimanere su consumi d'olio normali (io sono a circa 1,15 etti per 1000 km).
Sicuramente al prossimo tagliando ripeterò la combinazione vincente.
Saluti e teniamoci aggiornati!
 
Registrato
6 Febbraio 2020
Messaggi
2
Piaciuto
0
Età
55
Località
Roma
Ottimo Marco, grazie per il tuo messaggio.:thumbsup:
Una esperienza del tutto simile alla mia anche se fatta con prodotti diversi.
Anch'io infatti, dopo aver messo il 5W-40 + additivo e candele nuove originali (Denso K20HR-U11) ho avuto esattamente le tue stesse impressioni: motore più silenzioso, più fluido, più brillante e consumi più bassi.
Inizialmente anch'io volevo mettere un 10W-60 sintetico (che uso con soddisfazione nella moto), ma poi ho deciso di andare per gradi passando dal 5w-30 sempre usato in precedenza al 5w40. E il risultato c'è stato ugualmente.
In realtà, nel mio immaginario, avevo attribuito il risultato anche al tipo di candele e alla pulizia della valvola di sfiato del motore, mentre la tua esperienza ci dice che (forse) è solo merito del tipo di olio e dell'additivo.
Adesso vediamo se nel prosieguo riusciamo a rimanere su consumi d'olio normali (io sono a circa 1,15 etti per 1000 km).
Sicuramente al prossimo tagliando ripeterò la combinazione vincente.
Saluti e teniamoci aggiornati!
Le candele le avevo fatte cambiare appena presa. Aggiungo anche il fatto che, a causa della filettatura rovinata del foro di scarico olio (di sicuro per via delle tante volte in cui è stato svitato il tappo, visto che gli ultimi tagliandi l'ex proprietario li faceva ogni 10.000 km...) ho fatto smontare la coppa per la riparazione e quindi fatta pulire per bene (davanti a me...), quindi ho la garanzia che non fossero rimasti residui del vecchio olio e di eventuali particelle metalliche. Ogni volta che la guido sono sempre più soddisfatto del risultato e spero di aver risolto almeno in parte il problema principale. In ogni caso, visto il miglioramento del rendimento del motore penso più che il problema sia di tenuta tra fasce e cilindri che non di tenuta delle guide valvole.
 
Alto