Consumo corolla hybrid

AleF800S

TCI Junior Member
Registrato
8 Febbraio 2020
Messaggi
19
Piaciuto
1
Età
44
Località
Padova
Ragazzi, qualcuno di voi fa o ha fatto il pieno che benzine 100/101 ottani? Se si, avete notato differenze rispetto alla benzina 95/98 ottani in fatto di consumi?
Io sulla moto faccio solo 101 ottani e rispetto a quando facevo la 95 ho notato, oltre a prestazioni leggermente migliori, anche consumi più bassi.
Sulla mia auto a gasolio faccio esclusivamente diesel+ quindi non ho un metro di paragone.

Grazie.
Ragazzi, nel caso possa interessare, a pagina 653 del manuale delle MY20, è riportata la seguente nota relativa alla benzina:
Area UE:
È necessario utilizzare esclusivamente
benzina senza piombo conforme
alla norma europea EN228.
Scegliere una benzina super senza
piombo con numero di ottani RON
95 o superiore per ottenere prestazioni
del motore ottimali.

Ciao.
Ale
 

apeschi

TCI Advanced Member
Registrato
25 Ottobre 2019
Messaggi
184
Piaciuto
64
Età
59
Località
Milano
Io il secondo pieno per errore l’ho fatto con benzina a 100 ottani, devo dire che ho consumato mediamente meno. Normalmente lo faccio con benzina 95 ottani perché costa meno e sul manuale dice che deve essere uguale o superiore a 95 ottani.
I problemi si hanno al limite con benzine a più basso numero di ottani e quindi con minor potere antidetonante, se gli ottani sono superiori al più non danno vantaggi ma sicuramente male non fanno (se non al portfogli).
 

Albert31

TCI Junior Member
Registrato
10 Febbraio 2020
Messaggi
10
Piaciuto
1
Età
26
Località
Parma
Ho la 2.0 ts e stando molto attento e con poca esperienza sto sui 20/21.5 km/L.
Oggi guidando tranquillo e senza pensare ai consumi ho fatto i 20.8km/L.quando va male faccio i 18/18.5
 

iele123

TCI Advanced Member
Registrato
4 Giugno 2019
Messaggi
153
Piaciuto
22
Età
39
Località
volpiano
Ragazzi, qualcuno di voi fa o ha fatto il pieno che benzine 100/101 ottani? Se si, avete notato differenze rispetto alla benzina 95/98 ottani in fatto di consumi?
Io sulla moto faccio solo 101 ottani e rispetto a quando facevo la 95 ho notato, oltre a prestazioni leggermente migliori, anche consumi più bassi.
Sulla mia auto a gasolio faccio esclusivamente diesel+ quindi non ho un metro di paragone.

Grazie.
si, la differenza e che spendi di più


se sei incerto, tieni aperto!
 

apeschi

TCI Advanced Member
Registrato
25 Ottobre 2019
Messaggi
184
Piaciuto
64
Età
59
Località
Milano
Ultimo pieno. Ho percorso 635 km, la media del consumo di quest'ultimo pieno e' stata di 21,55 Km con un litro (4,64 litri ogni 100 Km).
I Km li ho percorsi in Alto Adige, facendo salite in montagna e discese, guidando in modo normale senza adottare particolari tecniche di guida, senza esagerare con l'acceleratore prima e con il freno poi, guidando nei limiti di velocità previsti dal codice nelle strade percorse.
A Milano mi sogno questi consumi, (almeno un litro in piu' ogni 100 Km, se va bene).
 

apeschi

TCI Advanced Member
Registrato
25 Ottobre 2019
Messaggi
184
Piaciuto
64
Età
59
Località
Milano
Si ho la TS 2000 Lounge (con cerchioni da 18 pollici, ed in questo periodo invernale con gomme da neve Yokohama).

La differenza in montagna rispetto a quando sono a Milano e' che a Milano faccio in media 12 Km la mattina e 12 la sera, in questi giorni che ho preso una pausa, in montagna facevo 30-50 Km (e quindi l'auto si scaldava per bene e rendeva dopo che si era scaldata), a Milano la velocità, le accelerazioni, le frenate, sono praticamente costrette dal traffico congestionato, dai semafori, dalle strisce pedonali, dalle rotonde, mentre in montagna posso gestirmi con calma le salite, le discese, i tratti pianeggianti, le accelarazioni, le fermate necessarie.

A Milano la batteria non si e' mai caricata tutta (al massimo sono rimaste sempre due tacche non cariche), in montagna ad ogni discesa la batteria va sempre al massimo della carica (nessuna tacca non carica).

In montagna quando vado in salita e parte il termico, lo tengo sempre al limite (evitando che si sommi anche la batteria nella trazione scaricandosi), in modo che la batteria si carichi anche in salita, ed evitando che si spenga il termico (consumando carica dalla batteria).
Mi e' capitato di fare 15-20 Km in discesa, lieve salita, tratti pianeggianti, con il termico praticamente sempre spento (si accendeva ogni tanto il termico solo per scaldarsi, quando la temperatura del sistema scendeva sotto i limiti stabiliti).

Ovviamente ero su strade statali, con limiti di velocità che variavano da 30Km a 40 a 50, 60, 70, 80, 90 all'ora (a seconda dei centri abitati che attraversavo in cui c'era sempre il controllo attivo) e dove c'era il limite di 90 Km, al massimo andavo tra i 60 e gli 80 (a 90 era da pazzi viste le continue curve, e il ghiaccio casuale, e le condizioni dell'asfalto, a volte irregolare e con buche).

Evitavo di fare accelerate eccessive, frenando subito dopo (anche se in salita ripida e anche in discese ripide, ho impostato il sistema in modalità sport, divertendomi pure).
Cioe' mi sono tolto anche qualche soddisfazione in modalità sport.

Ho giocato anche con le levette sul volante (sia con il cambio in S (sequenziale) sia in D semplicemente scalando in discesa per aumentare il freno motore ed in questo caso alcune volte e' partito il termico).
 
Registrato
18 Dicembre 2019
Messaggi
43
Piaciuto
7
Età
40
Località
Chivasso
Primo pieno 700 km percorsi con la 1.8. Percorso Casa lavoro (6+6) grossomodo 5 giorni a settimana, media alla pompa di 20,56. Sicuramente migliorabile ma sicuramente già meglio del Diesel che avevo. Conti alla mano, con la stessa chilometrimica e con i consumi del 1.7 Diesel che avevo, ho risparmiato 3€ sul pieno
 
Registrato
26 Ottobre 2019
Messaggi
20
Piaciuto
4
Età
50
Località
Varese
Più o meno anch'io sono nella tua stessa situazione: motore 1.8, consumo medio del primo pieno circa 20.5 km/l (a fronte di un po' più ottimistico 21.7 km/l indicato dal CdB).

Col mio vecchio HDI consumavo un filino meno (22/23 km/l), però adesso la macchina è nuova. Progressivamente il motore si assesterà e con l'arrivo della mezza stagione la fase di riscaldamento del motore termico (S1) inciderà sempre meno..

Inviato dal mio Lenovo P2a42 utilizzando Tapatalk
 

apeschi

TCI Advanced Member
Registrato
25 Ottobre 2019
Messaggi
184
Piaciuto
64
Età
59
Località
Milano
Secondo me c'e' poco da fare, la 1.8 mediamente consuma meno della 2.0, d'altro canto la 2000 e' un 2000 che consuma comunque poco per essere un 2000.

Oggi rientrando dall'Alto Adige, ho percorso 63 Km consumando 3.5 litri ogni 100 Km, poi sono entrato in autostrada ed il consumo e' salito a 5.1 litri ogni 100 Km (su 85,5 Km percorsi), ultima tappa di 222,4 Km (autostrada) il consumo medio e' salito a 6.4 litri ogni 100 Km.
In autostrada (dovendo fare parecchia strada) devo dire che ho tirato parecchio (nei limiti di velocita' consentita ovviamente), senza preoccuparmi troppo dei consumi.

Quindi, se la si usa a velocita' moderata, su strada statale, con salite e discese, facendo caricare bene la batteria in discesa (e andando ad andatura moderata in salita con il motore termico acceso senza esagerare con l'acceleratore, ma stando tranquilli), i consumi sono veramente ottimi, da record.
Se si va in autostrada a 130 Kmh accelerando in modo brillante (magari per superare un tir, oppure in lieve salita), i consumi salgono drasticamente, ma, per quanto salgano, mediamente sono comunque accettabili per un 2000 benzina.
(La mia vecchia mondeo del 1988, 2000 benzina, quando consumava poco, consumava 8.5 litri ogni 100 Km e quando consumava a malapena facevo 10 Km con un litro, ora la Toyota 2000, quando consuma tanto, si attesta sui 6.5 litri ogni 100 Km e le prestazioni sono decisamente ottime).
 

Filip76

TCI Junior Member
Registrato
10 Gennaio 2020
Messaggi
12
Piaciuto
2
Età
44
Località
cittadella
Ragazzi, una domanda: il serbatoio della corolla st è di 45 litri, di questi quanti sono destinati alla riserva? Ho cercato nelle specifiche tecniche ma non sono riuscito a trovare il dato.
 

Filip76

TCI Junior Member
Registrato
10 Gennaio 2020
Messaggi
12
Piaciuto
2
Età
44
Località
cittadella
Ieri ho fatto 25 Km con andatura normale in un percorso urbano/extraurbano leggermente in salita (da 50 a 300 metri slm in modo omogeneo).
Partenza con motore freddo, risultato 15,7 km/l.
Ritorno dopo 3 ore: stesso percorso naturalmente in discesa, stessa modalità di guida, risultato 31,7 Km/l.
Capisco che all'andata il termico era acceso per scaldare l'auto ma non pensavo una differenza del genere.
 

Marcol

TCI Advanced Member
Registrato
20 Giugno 2019
Messaggi
196
Piaciuto
69
Età
39
Località
Milano
Ieri ho fatto 25 Km con andatura normale in un percorso urbano/extraurbano leggermente in salita (da 50 a 300 metri slm in modo omogeneo).
Partenza con motore freddo, risultato 15,7 km/l.
Ritorno dopo 3 ore: stesso percorso naturalmente in discesa, stessa modalità di guida, risultato 31,7 Km/l.
Capisco che all'andata il termico era acceso per scaldare l'auto ma non pensavo una differenza del genere.
Devi considerare che all'andata ha scaldato il motore e caricato la batteria, così al ritorno avevi sicuramente la batteria carica e ha usato meno il termico.
I consumi devi guardarli a lungo termine, con l'ibrido ancora di più.
Io un pomeriggio tornando da lavoro sono riuscito a fare 43.2 km/l su una decina di chilometri, questo perché la batteria si era riempita la mattina all'andata e nel pomeriggio facendo più caldo avevo il riscaldamento spento e su brevi tratti influisce tanto in inverno.
 

AleF800S

TCI Junior Member
Registrato
8 Febbraio 2020
Messaggi
19
Piaciuto
1
Età
44
Località
Padova
nel pomeriggio facendo più caldo avevo il riscaldamento spento
Ragazzi una curiosità: ma voi spegnete il clima (inteso come compressore) in determinate situazioni? Lo fate per ridurre i consumi?

Lo chiedo perché io, su tutte le vetture che ho avuto, ho sempre tenuto acceso il clima in modalità automatica 365 giorni all'anno, in inverno per non far alzare l'umidità, in estate per stare al fresco...

Grazie.
 

Marcol

TCI Advanced Member
Registrato
20 Giugno 2019
Messaggi
196
Piaciuto
69
Età
39
Località
Milano
Ragazzi una curiosità: ma voi spegnete il clima (inteso come compressore) in determinate situazioni? Lo fate per ridurre i consumi?

Lo chiedo perché io, su tutte le vetture che ho avuto, ho sempre tenuto acceso il clima in modalità automatica 365 giorni all'anno, in inverno per non far alzare l'umidità, in estate per stare al fresco...

Grazie.
Io no, tengo acceso tutto 365 giorni l'anno e dei consumi me ne frego relativamente.
Chiaro che se accendi tutto consumi di più e questo vale per tutte le auto, l'ibrida consuma qualcosa meno a pari condizioni ma come dico sempre non si muove per magia e manco scalda o rinfresca.

L'ho spento quella volta e un'altro paio di volte solo per provare quanto influisce.
Ma in inverno non è il clima inteso come compressore che è elettrico, è proprio il riscaldamento classico che prende il calore dal motore e appena partito tiene acceso il motore a lungo per scaldarlo.
Cosa che fanno tutte le auto ovviamente ma sull'ibrida noti di più il peggioramento dei consumi perchè in altre condizioni sarebbe un punto forte dell'ibrido.

Comunque poi dei consumi te ne devi fregare, cioè fai le tue belle prove per comprendere bene la tua auto ma poi guida sereno senza preoccupazioni, vedrai che saranno comunque più bassi rispetto ad altre auto :thumbsup:
 

AleF800S

TCI Junior Member
Registrato
8 Febbraio 2020
Messaggi
19
Piaciuto
1
Età
44
Località
Padova
Io no, tengo acceso tutto 365 giorni l'anno e dei consumi me ne frego relativamente.
Chiaro che se accendi tutto consumi di più e questo vale per tutte le auto, l'ibrida consuma qualcosa meno a pari condizioni ma come dico sempre non si muove per magia e manco scalda o rinfresca.

L'ho spento quella volta e un'altro paio di volte solo per provare quanto influisce.
Ma in inverno non è il clima inteso come compressore che è elettrico, è proprio il riscaldamento classico che prende il calore dal motore e appena partito tiene acceso il motore a lungo per scaldarlo.
Cosa che fanno tutte le auto ovviamente ma sull'ibrida noti di più il peggioramento dei consumi perchè in altre condizioni sarebbe un punto forte dell'ibrido.

Comunque poi dei consumi te ne devi fregare, cioè fai le tue belle prove per comprendere bene la tua auto ma poi guida sereno senza preoccupazioni, vedrai che saranno comunque più bassi rispetto ad altre auto :thumbsup:
Esatto Marco, non ho intenzione di fare il talebano dei consumi, considerando che faccio pochissima strada nel quotidiano (casa/lavoro).

Poi con la bella stagiona starà parcheggiata in garage perché utilizzerò la moto! :wink:
 

alecs_9

TCI Advanced Member
Registrato
18 Ottobre 2019
Messaggi
199
Piaciuto
37
Età
39
Località
Pavia
Io il clima, inteso come pulsante AC lo accendo solo se serve, ovvero se devo raffreddare in estate o se ho evidenti problemi di appannamento in inverno (quasi mai); tant'è che ho disattivato da pannello touch l'attivazione dell'AC alla pressione del pulsante auto. In inverno per i primi minuti uso il riscaldamento su eco altrimenti il termico ersterebbe sempre acceso per il tragitto che faccio io, quando vedo che il motore termico è in temperatura uso anche il riscaldamento in modalità normale. è chiaro che se fa particolarmente freddo lo accendo normalmente senza la modalità eco. Faccio questo non per una questione di consumi, almeno non esclusivamente per quello, ma più che altro perchè mi da noia sprecare in genere, con AC acceso se non serve o con il motore termico acceso per niente quando potrei viaggiare nel silenzio, cosa che adoro e che secondo me è impagabile...Magari alcuni di voi mi daranno del fissato ma io gli sprechi, non necessariamente economici, li detesto...
 

Marcol

TCI Advanced Member
Registrato
20 Giugno 2019
Messaggi
196
Piaciuto
69
Età
39
Località
Milano
Io il riscaldamento lo tengo sempre su ECO.
Disattivare l'attivazione di AC con il tasto auto si può? Devo cercarlo.
Mi piacerebbe anche poter impostare che l'aria esca solo dalle bocchette del parabrezza, invece non si può.
 

alecs_9

TCI Advanced Member
Registrato
18 Ottobre 2019
Messaggi
199
Piaciuto
37
Età
39
Località
Pavia
Io il riscaldamento lo tengo sempre su ECO.
Disattivare l'attivazione di AC con il tasto auto si può? Devo cercarlo.
Mi piacerebbe anche poter impostare che l'aria esca solo dalle bocchette del parabrezza, invece non si può.
io alle volte preferisco non metterlo in eco (ad esempio quando ho in macchina mio figlio di 2 anni) per fare in modo che si scaldi prima. Sicuramente si puo, nelle impostazioni, andando a memoria, c'è la sezione impostazioni veicolo/climatizzazione dove puoi svincolare l'attivazione di AC. c'è anche una impostazione di ventilazione intelligente che non ho ancora capito a cosa serve...e anche io apprezzerei il fatto di poter mandare l'aria solo sul parabrezza ma purtroppo credo che questo sia impossibile...
 
Alto