Consumo corolla hybrid

Marcol

TCI Advanced Member
Registrato
20 Giugno 2019
Messaggi
196
Piaciuto
69
Età
39
Località
Milano
Premesso che è la mia prima ibrida e che ormai da 15 anni ho smesso con la guida veloce ma penso che se si cerca un’auto sportiva per spingere sull’acceleratore, l’ibrido non sia la scelta migliore. Almeno credo. O per lo meno non devi guardare i consumi
La Corolla non è un'auto con vocazione sportiva no, ma questo non vuol dire che un'ibrida non possa essere sportiva.
Non lasciamo passare l'idea che ibrido = non sportivo, del resto molte auto sportive moderne sono ibride, anche supercar con tutti i crismi.
Gli ultimi 8 anni alla 24 di Le Mans hanno vinto solo auto ibride e gli ultimi due proprio da Toyota.

I consumi sono sempre buoni, se schiacci consuma di più si ma comunque meno di una non ibrida se schiacci allo stesso modo :wink:
 
Registrato
18 Dicembre 2019
Messaggi
43
Piaciuto
7
Età
40
Località
Chivasso
Quello che volevo dire. Se schiacci non puoi stare a guardare ai consumi però e ti godi la guida sportiva tanto è pur vero che l’ibrido consuma meno di una normale ma se hai la guida sprint non credo cambi molto fare i 15 o i 13 al litro
 
Registrato
24 Luglio 2019
Messaggi
41
Piaciuto
9
Età
40
Località
taranto
io peró trovo che non tenga bene la strada e non segua le traiettorie molto bene, nei curvoni veloci è molto ballerina, mentre nel misto stretto per entrare in curva devi avvisarla con una raccomandata. Peró premetto che è la mia prima sw e anche la mia prima macchina senza assetto rigido, magari sono io che non sono pronto a queste auto da papà


se sei incerto, tieni aperto!
Hai provato a scalare con le palette per dare più trazione? La differenza è notevole, soprattutto se si viaggia in ECO o Normal.
 

Marcol

TCI Advanced Member
Registrato
20 Giugno 2019
Messaggi
196
Piaciuto
69
Età
39
Località
Milano
Ogni tanto leggo qualcuno che sostiene che per fare consumi bassi come 25 km/l o più bisogna guidare come dei pensionati col cappello.
Così oggi ci ho provato e ho fatto 43.2 km/l su un percorso di una decina di chilometri extraurbano :roflmao:
In realtà ho fatto anche un paio di partenze da stop un po' più energiche dei pensionati col cappello, certo non guiderei più di due giorni così è solo un esercizio di stile per dimostrare quali sono i consumi che si possono raggiungere con la guida vecchio col cappello.
Comunque non andavo pianissimo, sui 60 km/h dove in realtà il limite è 50 solo acceleravo cautamente e frenavo dolcemente con largo anticipo. :wink:
 

apeschi

TCI Advanced Member
Registrato
25 Ottobre 2019
Messaggi
184
Piaciuto
64
Età
59
Località
Milano
Il problema e' che ci sono automobilisti che pensano di essere sportivi se accelerano a razzo e poi frenano. Stamattina ero su una strada cittadina (in uscita) ad un'unica corsia (limite 50 Km/h), a destra corsia riservata alle biciclette (segnalata dalla striscia gialla e dalle indicazioni).
Avevo un semaforo a 800 metri.
Ero tranquillo nella mia corsia (a velocita' eccessiva in quanto il segnale di superamento del limite dei 50 era rosso, ma non superavo i 60 Km/h, anche se ero comunque oltre il limite di poco).

Mi si e' incollata una T-Roc nuova dietro.. si e' stancata di aspettare (era molto piu' furbo di me l'autista visto che io ero preoccupato per aver superato il limite di 50 Km/h ma lui riteneva comunque che io fossi troppo lento) , mi ha superato sulla destra (occupando totalmente la corsia ciclabile e per fortuna non c'erano biciclette) e si e' fermata dopo poche centinaia di metri al semaforo.

E' un semaforo a due corsie, freccia a destra (che si accende prima) nella corsia che prendo io;
freccia dritta (rossa, perche' il verde scatta dopo) per chi va dritto o svolta a sinistra.

Sono arrivato io, tranquillo, la T-Roc era ferma perche' andava dritto c'era coda ed era rosso il semaforo, io l'ho affiancata (ho visto lo sfigato al volante che si riteneva un valido pilota, fermo a fissare nel vuoto in attesa del verde), e' diventata verde la mia corsia (freccia di svolta a destra), sono ripartito io alcuni minuti prima di lui.

Ho pensato quanta gente 'cretina' che si crede furba che c'e' al mondo.

A che scopo sgasare, superare, commettere infrazioni, se tanto poi ci si ferma al semaforo?

Io con la mia ibrida ero preoccupato perche' da un lato ho visto che avevo superato il limite e mi sono trovato un'auto dietro che riteneva la mia guida poco veloce (mi avra' insultato sicuramente) ed ho temuto rallentando e rientrando nel limite che mi tamponasse.

Alla fine sono ripartito comunque prima io.
 

iele123

TCI Advanced Member
Registrato
4 Giugno 2019
Messaggi
153
Piaciuto
22
Età
39
Località
volpiano
a vote si corre per abitudine e stress, devi correre solo perchè devi,senza pensare che in città è inutile, il semaforo mette poi tutti in fila.


se sei incerto, tieni aperto!
 

Jetro

TCI Advanced Member
Registrato
27 Aprile 2015
Messaggi
806
Piaciuto
43
Località
-
Piuttosto assurda la gente che guida così, per non parlare di quelli che quando si è in coda approfittano di ogni minimo pertugio per sorpassare chi magari tiene quei 20 metri di distanza di sicurezza, come se risparmiassero del tempo.

Chi batte tutti per quanto mi riguarda però sono quegli automobilisti che in rettilineo ti sorpassano come se fossero Hamilton che registra un hot lap ed appena inziano le curve vanno a velocità da nonnino col cappello.
Se vuoi andare piano mi sta bene. Se vuoi andare veloce anche. Ma se mi sorpassi e non sai guidare in curva stai a casa, grazie.

(Poi per carità, la lista potrebbe essere infinita)
 

apeschi

TCI Advanced Member
Registrato
25 Ottobre 2019
Messaggi
184
Piaciuto
64
Età
59
Località
Milano
Piuttosto assurda la gente che guida così, per non parlare di quelli che quando si è in coda approfittano di ogni minimo pertugio per sorpassare chi magari tiene quei 20 metri di distanza di sicurezza, come se risparmiassero del tempo.

Chi batte tutti per quanto mi riguarda però sono quegli automobilisti che in rettilineo ti sorpassano come se fossero Hamilton che registra un hot lap ed appena inziano le curve vanno a velocità da nonnino col cappello.
Se vuoi andare piano mi sta bene. Se vuoi andare veloce anche. Ma se mi sorpassi e non sai guidare in curva stai a casa, grazie.

(Poi per carità, la lista potrebbe essere infinita)
Si, verissimo. Anch’io ritengo che se uno vuole andare piano può farlo, se vuole andare veloce pure, l’importante è che sia coerente. A volte ti si inseriscono davanti senza darti la precedenza e poi vanno come degli imbranati, oppure alternano accelerazioni da formula uno a passaggi al rallentatore perché stanno telefonando o leggendo sms. Poi ci sono quelli che sembra facciano apposta a farti fermare con il rosso, quando c’e’ verde rallentano inspiegabilmente, poi aspettano il giallo, un’ultima titubanza e accelerano passando con il rosso.
 

AleF800S

TCI Junior Member
Registrato
8 Febbraio 2020
Messaggi
19
Piaciuto
1
Età
44
Località
Padova
Ragazzi, qualcuno di voi fa o ha fatto il pieno che benzine 100/101 ottani? Se si, avete notato differenze rispetto alla benzina 95/98 ottani in fatto di consumi?
Io sulla moto faccio solo 101 ottani e rispetto a quando facevo la 95 ho notato, oltre a prestazioni leggermente migliori, anche consumi più bassi.
Sulla mia auto a gasolio faccio esclusivamente diesel+ quindi non ho un metro di paragone.

Grazie.
 

Roberto207

TCI Advanced Member
Registrato
24 Agosto 2019
Messaggi
201
Piaciuto
51
Età
38
Località
Conegliano
Ragazzi, qualcuno di voi fa o ha fatto il pieno che benzine 100/101 ottani? Se si, avete notato differenze rispetto alla benzina 95/98 ottani in fatto di consumi?
Io sulla moto faccio solo 101 ottani e rispetto a quando facevo la 95 ho notato, oltre a prestazioni leggermente migliori, anche consumi più bassi.
Sulla mia auto a gasolio faccio esclusivamente diesel+ quindi non ho un metro di paragone.

Grazie.
A me il concessionario aveva detto di fare solo ed esclusivamente benzina normale e di evitare la 100 ottani.....non so dirti il motivo anche perche non ho chiesto dato che non la faccio mai.
 

AleF800S

TCI Junior Member
Registrato
8 Febbraio 2020
Messaggi
19
Piaciuto
1
Età
44
Località
Padova
A me il concessionario aveva detto di fare solo ed esclusivamente benzina normale e di evitare la 100 ottani.....non so dirti il motivo anche perche non ho chiesto dato che non la faccio mai.
Grazie Roberto, ecco questo sarebbe un aspetto da approfondire a mio avviso... forse per il ciclo atkinson (o meglio miller) benzine con un potere detonante maggiore non sono adatte, probabilmente per il fatto che il rapporto di compressione è inferiore rispetto a quello di espansione.
 

alecs_9

TCI Advanced Member
Registrato
18 Ottobre 2019
Messaggi
199
Piaciuto
37
Età
39
Località
Pavia
Grazie Roberto, ecco questo sarebbe un aspetto da approfondire a mio avviso... forse per il ciclo atkinson (o meglio miller) benzine con un potere detonante maggiore non sono adatte, probabilmente per il fatto che il rapporto di compressione è inferiore rispetto a quello di espansione.
Visto che le hai citate, mi sai dire il perché tutti la pubblicizzano come atkinson se invece è miller???

Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk
 

cbwin3

TCI Advanced Member
Registrato
25 Gennaio 2005
Messaggi
744
Piaciuto
0
Età
35
Località
Genova (Zena)
Per quanto riguardo il potere anti-detonante e non ci sono ragioni tecniche per le quali un motore possa non prediligere una benzina con un maggior numero di ottano.
Discorso diverso è la capacità del motore di sfruttare questo potere anti detonante: i motori sono calibrati con benzine normali a RON 95 quindi l’anticipo (i.e. prestazione) in ogni punto del piano giri carico del motore è definito con queste benzine.
Una benzina con maggiore Ron può aiutare a degradare meno l’anticipo in condizioni particolarmente sfavorevoli per il motore (penso ad esempio su motori turbo ambienti molto secchi e caldi con elevati carichi a bassi regimi): qualora il sensore di detonazioni rilevi del knock allora la centralina riduce l’anticipo applicato e, conseguentemente, la coppia motore diminuisce (per essere compensata è necessario quindi aumentare il carico consumando di più).
In un caso come quello portato ad esempio, una benzina con RON più alto tenderà a detonare meno e quindi la centralina degraderà meno l’anticipo andando ad ottenere una combustione “più efficiente” (o sarebbe meglio dire più efficace).

Atkinson o Miller non sono sinonimi: il primo prevede una differenziazione delle corse di compressione ed espansione grazie ad accorgimenti geometrici sul manovellismo mentre il secondo differenzia le due corse “giocando” con la fasatura del motore.
 

AleF800S

TCI Junior Member
Registrato
8 Febbraio 2020
Messaggi
19
Piaciuto
1
Età
44
Località
Padova
Visto che le hai citate, mi sai dire il perché tutti la pubblicizzano come atkinson se invece è miller???

Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk
Questo non lo so, ma dalle caratteristiche che leggo in giro sui termici Toyota, questi sono configurati con un sistema di fasatura variabile delle valvole di aspirazione, cosa che permette di abbassare il rapporto di compressione rispetto a quello di espansione andando a chiudere molto in ritardo o molto in anticipa la valvola di aspirazione rispetto un ciclo otto.

Il motore Atkinson invece, per raggiungere lo stesso risultato, utilizza un particolare manovellismo che svincola la corsa di espansione da quella di compressione, questo permette di ottenere un efficienza maggiore a scapito di una leggera diminuzione di potenza.

Ciao.
 

Filip76

TCI Junior Member
Registrato
10 Gennaio 2020
Messaggi
12
Piaciuto
2
Età
44
Località
cittadella
Ragazzi, una domanda:
guidando in modalità normal con guida normale (né sport, né lumaca) in ciclo urbano e in extraurbano,
è normale che le batterie non vadano mai sotto le 4 tacche?
grazie
 

Roberto207

TCI Advanced Member
Registrato
24 Agosto 2019
Messaggi
201
Piaciuto
51
Età
38
Località
Conegliano
Ragazzi, una domanda:
guidando in modalità normal con guida normale (né sport, né lumaca) in ciclo urbano e in extraurbano,
è normale che le batterie non vadano mai sotto le 4 tacche?
grazie
Eh dipende dal percorso,se hai parecchie frenate le usa per ricaricare la batteria quindi non scenderà al di sotto delle 4 tacche,io spesso arrivo anche a due magari facendo un paio di km senza nessuna frenata rigenerativa.
 
Alto